Martedì 18 Febbraio 2020
   
Text Size

Il PD risponde al PDL sulla vicenda IMU: "non sapete di cosa parlate"!

IMU

 Dalla sezione cassanese del Partito Democratico, riceviamo e pubblichiamo un comunicato che riprende il discorso dell'IMU sulla prima casa (leggi l'articolo) in replica alla presa di posizione del PDL che in un comunicato a firma di Franco Antelmi e Pasquale Di Canosa aveva bocciato l'idea del Pd (leggi l'articolo).

 

 

Non basta chiamarsi Francesco per sentirsi papa


IMU: due assessori, una firma congiunta per produrre un documento vuoto, lacunoso, segno di non conoscenza della tematica, segno evidente di superficialità nella gestione del delicato assessorato al bilancio e di scarso rispetto verso i cittadini.

Possiamo ben dire, dopo la lettura di questo primo comunicato, che la gestione del PDL locale targata Antelmi non inizia certamente nel migliore dei modi.

Non c’è nessuna conversione del PD, ma coerenza e lungimiranza.

Vogliamo qui ricordare e ribadire la nostra proposta del 2012: riduzione al minimo consentito dell’IMU sulla prima casa con eventuale recupero sulle seconde case (il che avrebbe consentito di non colpire le fasce più deboli, ma al tempo stesso di trattare i cittadini in maniera equa, perché tutti avrebbero potuto beneficiare del provvedimento).

Ebbene, i fatti oggi ci dicono che avevamo ragione: secondo i dati forniti dalla responsabile dell’Ufficio Ragioneria, gli incassi IMU alla data dell’11/04/2013 sono i seguenti: prima casa euro 489.064,47; altri fabbricati euro 2.042.667,49; aree edificabili euro 167.238,04; terreni euro 4.243,50.

I dati di bilancio fornitici parlavano nel previsionale di euro 2.876.000  complessivi di IMU da incassare, previsione che nei dati del consuntivo del prossimo 30 aprile si è ridotta a euro 2.739.000 complessivi. Lo stesso bilancio certifica un avanzo di amministrazione di euro 647.000 che significa, in pratica, aver incassato più di quanto effettivamente servisse.

Il PD ed i suoi consiglieri non hanno bisogno di essere messi in guardia da chi ha messo inopinatamente le mani nelle tasche dei cittadini: sì, perché un avanzo di amministrazione non è segno di corretta amministrazione. È segno evidente di incapacità di programmazione e, ancor peggio, di incapacità di spesa. Avremmo anche capito un errore di calcolo nel prelievo dalle tasche dei cittadini, non potremo mai capire il lassismo e l’incapacità di ritornare ai cittadini sotto forma di servizi quanto inopinatamente sottratto.

Noi non parliamo di poesie e di chiacchiere: parliamo di ciò che avete tolto ai cittadini in un momento di crisi così pressante ed opprimente. Noi non chiediamo al nostro sindaco di non rispettare la legge finanziaria dello Stato, noi chiediamo al nostro sindaco di applicarla nel miglior modo possibile (e la legge consentiva di portare l’IMU al minimo, cosa che avrebbe di fatto esentato le fasce deboli).

Noi non abbiamo atteggiamenti illusori: affermiamo con forza quanto si poteva e doveva fare. Lo dimostra il vostro avanzo di amministrazione: applicare lo 0,2 per mille anziché lo 0,38 per mille sulle prime case significava introitare solo 231.662,12 euro in meno di IMU (dato calcolato con criterio di proporzionalità). Significava in sostanza avere un avanzo di amministrazione inferiore, significava soprattutto non vessare inutilmente i cittadini.

Concludiamo affermando che non abbiamo bisogno di intervenire su Bersani, né di essere autorevoli nel nostro intervento: il leader del Partito Democratico Bersani era sì favorevole al mantenimento dell’Imu, ma ne proponeva l’eliminazione sulla prima casa per coloro che pagavano fino a 500 euro. Un dato questo che dimostra come il possesso della prima casa sia considerato bene primario e non investimento o “bene rifugio”.

Commenti  

 
#23 DIPENDENTE PUBBLICO 2013-04-21 20:30
Alex non condivido il tuo commento oggi ammiro il coraggio di uscire con proposte invece concrete e non senza contenuto. Arganese scrive e vuole una ridistribuzione dell' imposta per favorire i proprietari delle prime case e lui con la sua esperienza ha ragione. QUESTA AMMINISTRAZIONE CI HA TASSATO ALL'INVEROSIMILE. SE SEI CONTENTO ALEX PAGA E RIVOTALI
 
 
#22 nonno giovane 2013-04-21 20:18
Ma perché ol commento di koala si dice che Arganese è incoerente e casinista ? Io invece penso il contrario è oggi lui l'unico vero cambiamento in positivo. Questi commenti sono sempre della solita persona invidiosa. DAI ARGANESE
 
 
#21 Alex 2013-04-21 13:50
Proposta populista e priva di contenuti. È troppo facile in un momento come questo chiedere riduzione delle tasse e prendere consensi. Demagogia allo stato puro.
 
 
#20 Koala 2013-04-21 11:11
Arganese non mi piace affatto con dice Toninop è un casinista come il pd! Ma poi chi sono gli altri suoi collaboratori! Se si vuol cambiare bisogna votare una nuova lista, pulita, giovani che si mettonoa disposizione del paese e non i soliti volkponi opportunisti. Gente che possa e voglia dare qualcosa alla comunità cassanese e non incoerente come Arganese. é ora di cambiaretutti i vecchi non li vogliamo più il paese si sta accasciando proviamo a cambiare non vogliamo più ne i Santorsola, ne gli Arganese, ne gli Zullo-Dimedio. Basta è ora di cambiare per il bene del paese.
 
 
#19 Zeus olimpo 2013-04-21 10:57
x ligabue io ho notizia che invece il prossimo anno ci sarà la lista PDL e PD cassanesi insieme chiaramente con molti attuali consiglieri che rimarranno a casa e probabilmente con Arganese Sindaco o riconferma di Di Medio: Penso che sia la migliore soluzioni per tutti compreso per i cittadini.
 
 
#18 Tonino T. 2013-04-21 10:55
Lontani dal PD e da Arganese. Lontani lontano lontani.
 
 
#17 LIGABUE 2013-04-20 22:44
Avendo Arganese oculatamente non accolto la proposta di questa amministrazione all'inciucio del 2014 ora lo si attacca. Dico grazie ad Arganese e vai avanti con Vivi Cassano.
 
 
#16 Marcuccio 2013-04-20 20:03
Senti Tonino abbiamo capito che la colpa è tua per il quale abbiamo pagato l'imu sulla prima casa ed è colpa tua per il quale abbiamo avuto uno spropositato aumento della tassa rifiuti senza aver avuto la raccolta differenziata....ma non prendertela con Arganese dandogli inopinatamente del casinista. Adesso che questa amministrazione non ha altri motivi per difendersi denigra....e fa lo stesso errore della precedente amministrazione
 
 
#15 Tonino T. 2013-04-20 15:19
Ma quale votato e votatelo! È un casinista come tutto il PD. E poi sappiamo a chi lo sponsorizza. Ma pfavorr....
 
 
#14 residente centro 2013-04-19 14:13
Arganese non mi è simpatico ma per essere oggettivo con me stesso debbo dire che è una persona molto capace, preparata e pieno di idee. Non é un vero politico ma oggi non abbiamo bisogno di politici ma di gente che lavori. Purtroppo nello scenario cassanese non vi è di meglio. VOTATELO. Per me anche se non lo conosco non rimane simpatico.
 
 
#13 bigon 2013-04-19 11:50
Bisogna essere coerenti, Arganese parla cosi perchè non amministra il paese! Siete per caso a conoscenza del patto di stabilità?? Voglio vedere cosa saprà fare!! Arganese è come tutta la sinistra è come Bersani incoerente, non sarà in grado di far nulla. Non andate dietro le chiacchiere
 
 
#12 Alba tragica Cassano 2013-04-18 21:38
QUESTA INSENSIBILITA ED INDIFFERENZA AI PROBLEMI E ALLA CRISI DA PARTE DELLA GIUNTA DIMEDIO È VERGOGNOSA. GRAZIE PD VIVICASSANO
 
 
#11 Tonino T. 2013-04-18 20:07
Non so quali carte abbi letto il PD ma certo non quelle del consuntivo pubblicate sul sito del Comune, se le avessero lette si sarebbero accorti che l'avanzo e' quasi tutto vincolato. Siete fuori pista. Con queste proposte populistiche non si va da nessuna parte. Siete i soliti politici chiacchieroni. Scarsi scarsi scarsi.
 
 
#10 COLLOVATI 2013-04-18 19:27
Ei tomm ma hai capito la questione o no ?? ma tu le carte le hai lette allora ?? quindi sei l'ennesimo assessore o consigliere di maggioranza che commenta e denigra gli avversari politici come Arganese che invece hanno ragionissimo.....sei stato sgamato.
 
 
#9 Lillino 2013-04-18 19:18
Arganese vai avanti, non mollare.
 
 
#8 Tomm 2013-04-18 16:24
Se il PD imparasse a leggere le carte di accorgerebbe di aver detto una montagna di stupidaggini. In primis il capogruppo che dovrebbe sapere queste cose. Siete proprio messi male.
 
 
#7 x Bigon 2013-04-18 15:26
Ma invece di guardare al futuro perché non guardi il presente e dai un giudizio sul passato recente?
Questa Amministrazione ha innegabilmente aumentato le tasse.
Mi stupisco sul perché NESSUNO stia dando battaglia sulla TARSU (ricordiamo l'aumento ormai ILLEGALE) e l'aumento spropositato dell'IRPEF.
 
 
#6 Danyele 2013-04-18 15:06
Penso che il dr Arganese si sia arrabbiato, in effetti il comunicato del PDL è offensivo all'intelligenza dui chiunque.
 
 
#5 2014 2013-04-18 15:05
Bigon iniziate a fare le valigie. Io penso che Arganese è l'unica persona che può fare qualcosa per questo paese. Nel 2009 non l'ho votato purtroppo perchè c'era un parente nella lista di Bigon...ma l'anno prossimo non mi importa, voto ad Arganese è basta.
 
 
#4 Ber Sani 2013-04-18 14:59
...riduzione al minimo consentito dell’IMU sulla prima casa con eventuale recupero sulle seconde case... non lo sapete neanche voi allora mi chiedo: scrivete tanto per scrivere? o non sapete cosa rispondere?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.