Festa Patronale: i debiti sono stati azzerati

festa patronale 2014

Sono stati azzerati i debiti - che ammontavano a circa 1.200 euro - sul bilancio della Festa Patronale 2014.

A comunicarlo, il Presidente delegato del Comitato Festa Patronale, Damiano Baldassarre, che lo scorso 11 agosto (leggi l'articolo) aveva spiegato in piazza entrate ed uscite della "Festa Granne" che ogni anno dal 1 al 4 agosto riunisce tutti i cassanesi nel nome della Madonna degli Angeli.

Come si ricorderà, Baldassarre annunciò in quella occasione che alla chiusura definitiva del bilancio, se vi fossero state ancora perdite, se ne sarebbe fatto carico egli stesso ma evidentemente non ve ne è stato bisogno.

I 1.200 euro sono stati ripianati innanzitutto con nuove offerte - per circa 700.00 euro - grazie all'appello lanciato quella sera dal Presidente delegato e poi con piccoli ritocchi ai contratti già stipulati (la Banda di Cassano, ad esempio, ha rinunciato a 100 euro sul "cachet" previsto).

Come solevano dirsi i nostri avi, allora: "chiù maggiore a l'uann ce vene...."