Giovedì 27 Febbraio 2020
   
Text Size

SULL’EX PREVENTORIO, GENTILE ACCUSA LA DI MEDIO

giuseppe_gentile_piccola

Gli immobili del territorio cassanese continuano ad essere terreno di scontro politico fra l’Amministrazione Di Medio e le opposizioni.

Dopo il “Garden Village” è, infatti, l’ex Preventorio ad accendere la polemica: il consigliere provinciale Giuseppe Gentile (IdV) lo scorso 19 novembre ha presentato al Presidente Schittulli una interrogazione sulla situazione dell’immobile di via Mellitto, di proprietà della Provincia di Bari.

Prendendo spunto da un servizio di “Striscia la Notizia” (per sua stessa ammissione: Gentile non legge mai la stampa locale e dunque non era a conoscenza dei tanti servizi-denuncia che la stessa ha fatto sull’ex Preventorio: deve aver saputo della vicenda solo guardando Canale 5…) l’ex sindaco di Cassano ha chiesto a Schittulli qual sia la situazione riguardante l’immobile che nell’aprile del 2009 avrebbe dovuto essere venduto ma poi in realtà nulla se ne fece. Un miraggio di cui si sarebbe avvantaggiata il sindaco Di Medio, la quale, secondo Gentile, avrebbe promesso posti di lavoro ai disoccupati cassanesi, salvo poi farli rimanere – dopo il voto – con un pugno di mosche in mano.

Ecco l’interpellanza di Gentile.

 

OGGETTO: Interrogazione situazione immobile ex Preventorio di Cassano delle Murge.

Premesso che:

il 15 novembre u.s. “Striscia la Notizia”, attraverso i suoi inviati Fabio e Mingo, ha dato ampio risalto alla condizione di gravissimo degrado in cui versa la struttura del preventorio che, come noto, era un Istituto Psico-pedagogico per bambini abbandonati dalle rispettive famiglie;

il servizio televisivo, in particolare, si è concentrato sulla situazione di totale incuria dell’immobile esposto sistematicamente ad atti vandalici che ne hanno determinato la pressoché totale distruzione;

risulterebbe che l’Amministrazione Provinciale, proprietaria dell’immobile, avrebbe indetto e sarebbero in corso di espletamento procedure finalizzate all’alienazione del bene che, con ogni evidenza, nell’attuale drammatica situazione di degrado, è oltremodo deprezzato;

il Direttore Generale dell’Amministrazione Provinciale, richiesto di chiarimenti dagli inviati di “Striscia la Notizia”, ha precisato che le competenze in materia sarebbero passate dalla Provincia ai Comuni, individuando in questi ultimi le responsabilità della denunciata situazione;

su tale Istituto si è incentrata, nel corso dell’ultima competizione amministrativa locale, una straordinaria campagna elettorale, sostenuta anche mediaticamente, che ha portato l’attuale Sindaco di Cassano a giovarsi di un massiccio consenso, ingenerando in tantissimi giovani disoccupati l’aspettativa di nuovi posti di lavoro;

al di là del rilievo, già in sé eticamente censurabile, dell’aspettativa clamorosamente delusa, ingenerata da suggestive manipolazioni del consenso elettorale purtroppo ai danni di tantissimi giovani in cerca disperata di lavoro, resta il dato dell’intollerabilità della situazione di degrado della struttura in questione, la quale risulta priva di ogni forma di custodia e vigilanza, con la conseguenza inevitabile di essere alla mercé di vandali i quali si esercitano in ogni forma di scempio.

Tutto ciò premesso,

il sottoscritto

CHIEDE

di sapere quale sia lo stato di attuazione di tutti i procedimenti finalizzati all’alienazione dell’immobile, al fine di conoscere se eventuali ritardi, insufficienze o carenze nell’espletamento di procedure amministrative possano aver determinato ingiustificati deprezzamenti dell’immobile (ex Preventorio) sito in Cassano delle Murge alla via Mellitto e quali iniziative, in concreto, l’Amministrazione Provinciale intenda adottare per porre tale edificio in condizioni di totale sicurezza onde scongiurare anche rischi all’incolumità pubblica; chiede, altresì, che vengano precisati, attese le risposte fornite dalla Direzione Generale agli inviati di “Striscia la Notizia”, quali iniziative l’Amministrazione Provinciale intenda assumere nei rapporti con il Comune di Cassano delle Murge nella prospettiva auspicabile che, attraverso la sinergica cooperazione istituzionale fra Enti Locali, nel rispetto dei ruoli e delle competenze di ciascuno, possano essere rimosse le condizioni di attuale palese degrado e trascuratezza della struttura.

Chiede, infine, di conoscere se le condizioni attuali dell’immobile non siano tali da sollecitare nell’Amministrazione Provinciale un doveroso ripensamento sulle procedure, eventualmente in corso, di alienazione, al fine di mettere al riparo la struttura da inevitabili rischi di svendita con conseguente grave pregiudizio per il patrimonio dell’Ente Provincia e vantaggio per eventuali terzi acquirenti che vedrebbero schiudersi la concreta possibilità di acquisire con un pugno di euro una struttura di apprezzabile valore.

Commenti  

 
#25 come mai?? 2010-11-28 11:02
mamma mia tutti occupati a in questo argomento ad accusare GENTILE, che può solo darvi LEZIONE......! e nessuno si mobilita contro il PARCO EOLICO??????????? Ne' l'amministrazione..., ne' arganese..., nè i cittadini?????? come mai???????????? SARA' UNO SCEMPIO!!!!!! MA TANTO I CASSANESI SI FIDANO, VERO???????
REDAZIONE LO PUBBLICHI???? :D
 
 
#24 Outsider 2010-11-27 19:29
ahah "carla" fammi il favore...non è il sindaco è la gente che è venuta a cassano che ha cambiato il modo di fare del paese...le rapine,i furti ci sono sempre stati,da che mondo è mondo.meno cavolate per cortesia.
 
 
#23 cip e ciop 2010-11-27 15:41
Cara "Carmelina" non è che Arganese non guarda a nessuno.... non può fare confronti perchè se contrastare la Dimedio significherebbe valutare positivamente l'operato dell'amministrazione Gentile che è un suo avversario,mentre contrastare Gentile significherebbe portare consensi alla Dimendio che è comunque un suo avversario politico.
Fatelo andare al potere e vedrete che comincerà a giudicare l'operato dei suoi predecessori.
 
 
#22 pierone 2010-11-27 14:31
W arganese... sei il migliore.... per Arganese ippip urrà, ippip urrà...

ma fatemi il piacere...

Come fà ad essere il migliore colui che ha favorito la vittoria di sta gente...?

Colui che ha messo il potere nelle mani di questi incompoetenti.

Colui che in consiglio fa la finta opposizione...

ma fatemi il piacere...

sapete cosa penso io di Arganese che è il maggior responsabile di quello che sta accadendo a cassano da due anni a questa parte più di quei cittadini che hanno votato incoscientemente l'attuale maggioranza.
 
 
#21 GRANDE MAGO BLU 2010-11-27 12:23
Sono completamente d'accordo con magoblu. Gentile non sente nessuno la tua mancanza. Anche io pur essendo un sostenitore dell'attuale amministrazione apprezzo l'operato di Arganese grande persona e soprattutto ottimo politico. La politica non si fa buttando fango gli uni sugli altri ma se non lo capiamo in un paese di 10000 abitanti figurarsi se possono capirlo al governo.
 
 
#20 paesano 2010-11-27 09:51
i furti,gli incendi e tt gli atti che vanno a deturpare il paese e a sminuirlo(atti vandalici ad esempio) non dipendono sicuramente dal sindaco!quindi nn ricominciamo con le polemiche!
a cassano abbiamo 3 vigilianze private,piu' carabinieri e polizia municipale!perche' non stipulare un accordo tra queste 3???iniziare a controllare il paese...anche a piedi per le vie del paese...magari la presenza puo' prevenire crimini e sicuramente i cittadini saranno + sereni!questo e' un invito che consegno al nuovo comandante della polizia municipale!sarebbe una cosa mlt carina e molto astuta!!
 
 
#19 carla 2010-11-26 16:18
io invece sento la mancanza di Gentile, sarà pur vero che era un sindaco sceriffo, ma cassano era migliorata tantissima e la legalità trionfava. Adesso furti, rapine, incendi, ecc vanno di moda.
 
 
#18 spettatore cassanese 2010-11-26 13:30
ADESSO BASTA !. E' ARRIVATO IL MOMENTO DI LAVORARE. Leggo tutte le informazioni dei siti e testate giornalistiche di cassano e sento le opinioni. I nostri rappresentanti al nostro comune devono capire che adesso la devono smettere di accusarsi a vicenda ed alla fine non fare niente. Questo di fatto succede soltanto parole, parole, parole. Ma a lavorare ?. Sono d'accordo con qualcuno dei commentatori quando elogia il dottor Arganese il quale rispettando gli avversari non attacca mai le persone o gli eventi o le cose non fatte ma cerca sempre di pungolare l'amministrazione su alcune questioni di rilevanza per il nostro paese che di fatto non vanno bene. Questo deve essere lo spirito. Lo SPIRITO DI SERVIZIO AI CITTADINI. Spero che rimanga in politica il dottor Arganese e che altri consiglieri comunali che sono brava gente inizii al LAVORARE NELL'INTERESSE DELLA NOSTRA CASSANO CHE HA TANTISSIMI PROBLEMI.
 
 
#17 Carmelina 2010-11-26 11:22
Sono stufa. I problemi aumentano e pochi si interessano ai nostro problemi quotidiani. L'unico politico che propone senza guardare gli altri è Arganese.
 
 
#16 Magoblu 2010-11-26 09:50
Bravo Gentile lo hai finalmente ammesso, non leggi la stampa locale, e cosa vorrebbe dire? che è vero quello che avresti confidato ad un tuo amico che di Cassano non ti interessa nulla e che vorresti andartene a roma!!! Uno che fa opposizione ed è anche consigliere provinciale non vuol sapere cosa succede nel suo territorio x farsi portavoce e risolvere qualcosa? Boh! Quante cose strane accadono in questo paese!! Comunque se vuoi andare via fai pure, non ci mancherai, te lo abbiamo dimostrato anche alle scorse elezioni, amministrative e regionali!! Vai Vai cosi ti sentirai molto meglio!!
 
 
#15 S.O.S. 2010-11-26 01:02
ALCUNI ANNI FA FORSE L'EX ASSESSORE BUSTO AVEVA LA SOLUZIONE!!!!!
MA LA CORTE NON VOLLE .... RISPONDENDO "COSI' TI METTI TROPPO IN MOSTRA L'IDEA E' TROPPO GENIALE"
:-*
FATEMI CAPIRE MA IL SIG. GENTILE ABITA ANCORA A CASSANO?
 
 
#14 opinionista 2010-11-25 22:02
è sempre la solita storia!!!!!!troppo facile puntarsi sempre il dito contro..ma possibile che in questo paese chi si occupa di politica (o semmai di interessi personali)non sà fare altro? siamo stanchi, troppe le questioni irrisolte, le calugne, le accuse..ed intanto noi poveri cittadini cassanesi che vi stiamo pure ad ascoltare.basta!! fate qualcosa per il paese!!
 
 
#13 GIGGETTO 2010-11-25 19:02
signor Gentile,
sia gentile e abbia la compiacenza di non abbandonarsi ad ipocrisie per mascherare le sue colpe. Dare addosso al Sindaco di oggi non riscatta di certo le gravi mancanze della passata amministrazione (da Lei diretta) nell' "affaire ex-Preventorio". Capisce? Non è elegante da parte di una figura istituzionale (come un ex Sindaco di un LUNGO decennio) prendersela con il successore. E' durante il SUO decennio che quella struttura è marcita, chiaro? La smetta, lei ed il suo ex-vice, di dire fandonie: vi abbiamo dato fiducia per un DECENNIO e pretendete di meritarvela ancora?? E questo sia un avvertimento anche per gli attuali amministratori! Chiedo che il Sindaco prenda in considerazione l'ipotesi di favorire la nascita di una cooperativa di uomini e donne cassanesi di buona volontà, con un buon progetto (solido e credibile) con cui partecipare all'acquisizione della struttura per farne qualcosa di utile alla comunità o all'economia locale. E Gentile, invece di blatterare, dia prova di saggezza e maturità politica: aiuti il Sindaco.

Vi stiamo osservando, vi stiamo valutando.

saluti

Giggetto
 
 
#12 otello 2010-11-25 18:09
ormai i cassanesi sono stufi...stanno iniziando a capire tutto di tutti e non sono sicuramente ignoranti!quindi gentile statti a casa che e' meglio...la coda di paglia ce l'hai ed e' bella lunga...ti senti preso in considerazione e guarda caso troviamo un tuo intervento su cassano web!cassanesi l'interrogazione che questo signore ha mandato in provincia e' solo un meccanismo per pararsi il suo fondoschiena!!!ecco la realta' dei fatti!!!svegliamoci cassanesi
 
 
#11 otello 2010-11-25 18:05
cara nicla,cara coccinella76,cara scioccata e caro 1x2...come avrete notato gentile e' ricomparso!anche lui guarda striscia la notizia!!magari insieme e santorsola!che coppia!
caro gentile come noto il servizio su canale 5 risale al 15 novembre...e lei invia l'interrogazione solo 4 giorni dopo??e nei 2 mandati che cosa ha fatto???nulla x i cittadini;nulla per i ragazzi e nulla per le donne di questo paese!!!quindi un consiglio che le do':resti in letargo per molto tempo...perche' ne avra' di strada da fare in questo paese...solo in provincia poteva andare con una manciata di voti ricevuta da persone che nn la conoscono quanto noi cassanesi,che a differenza di questi sappiamo vita,morte e miracoli di lei e della sua generazione passata!
 
 
#10 Outsider 2010-11-25 17:09
MA SE NON HANNO MAI FATTO NULLA,NESSUNO S'E' MAI PREOCCUPATO PIU' DI TANTO DI QUELLA STRUTTURA...E' COMODO FARE LO SCARICA BARILE.Prima l'hanno lasciato abbandonato per anni e anni,permettendo alla gente di vandalizzarla e poi,dopo che questa situazione è apparsa in una TV,tutti vogliono avere il proprio momento di gloria dicendo " io l'avevo detto!" Caro (ma poi caro per me non le sei mai stato) Gentile,io nei tuoi panni non avrei detto nemmeno una parola perchè anche TU durante la tua amministrazione te ne sei lavato le mani.E poi non leggi la stampa locale?Sarà anche vero,ma chi lo fa per te t'avrà informato di tutto per farti tornare in "auge".
 
 
#9 mah 2010-11-25 12:59
Voi vi preoccupate delle sorti di una struttura superfastiscente?
Io mi preoccupo degli idioti che hanno dato il loro voto alle ultime elezioni credendo alla favola dei posti di lavoro al preventorio.
 
 
#8 Qualcuno nel mondo 2010-11-25 12:25
Signor ex Sindaco, perchè non fa come il suo illustre capo!?! Vada sul tetto del preventorio a protestare!!
 
 
#7 1x2 2010-11-25 12:14
eiiiiiiiii Giuseppino eccoti finalmente ti si risente, da quanto tempo che nn ci deliziavi con queste belle tue uscite!!!!!!e tu nei 10 anni di amministrazione ti sei mai chiesto cosa farne del preventorio??? e ora che in un certo senso rappresenti Cassano in Provincia stai facendo qualcosa x Cassano????? a volte meglio che nn intervieni......qui a Cassano si dice lontano dagli occhi e lontano dal cuore.....
 
 
#6 Nicla 2010-11-25 10:42
E Gentile mo se ne accorto????? INCREDIBILE!!!!! 10 anni di sindaco, poveri noi. Sono sempre più convinta che Arganese è l'unica persona seria degna di governare il ns paese.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.