Domenica 23 Febbraio 2020
   
Text Size

Il sindaco querela la Di Medio. E il prossimo Antelmi...

di medio-lionetti grande copy copy

Dopo la Di Medio, il sindaco Lionetti querelerà anche Franco Antelmi?

Lo lascia intendere il vivace scambio di battute, nel corso dell’ultimo Consiglio Comunale, fra il primo cittadino e il consigliere di opposizione che discuteva in aula alcune interpellanze e risposte dell’amministrazione, presentate dal gruppo “Per crederci ancora”.

A proposito di verde pubblico e telefonia, Antelmi ha usato termini come “amici degli amici”, accusando l’amministrazione comunale di voler fare un favore a qualcuno. L’ex assessore al Bilancio, in particolare, si riferiva al fatto che i recenti lavori di potatura e cura di lecci e palme in piazza Garibaldi siano stati affidati ad una ditta cassanese per la cifra di 10mila euro senza, però, chiedere alcun preventivo ad altre ditte, come legge e prassi vorrebbero. Antelmi chiedeva, quindi, i motivi di tale scelta che contrasta con la normativa in vigore e, aggiungiamo noi, con l’aggiornato e rivisto Piano Triennale Anticorruzione di cui si è dotato il Comune qualche mese fa e che mette in guardia proprio da simili episodi. Il consigliere di opposizione, ha poi aggiunto a questa vicenda anche un'altra, riguardante la sostituzione di tutti i telefoni del Comune, spendendo quasi 10mila euro l’anno, già sostituiti quattro anni fa.

Con molta calma e altrettante fermezza, alle dichiarazioni di Antelmi il sindaco ha risposto che fornirà entro i termini di legge le risposte aggiungendo: “Non si permetta di fare affermazioni diffamanti: già è partita una querela….”.

Il riferimento del sindaco è alla denuncia sporta qualche mese fa nei confronti della capogruppo di opposizione Maria Pia Di Medio che nei giorni scorsi è stata chiamata in Procura, a Bari, per rispondere di alcune sue affermazioni, secondo il sindaco lesive della propria dignità.

I fatti risalgono al febbraio scorso, quando la Di Medio, sulla pagina Facebook di Antelmi, scrisse, a proposito dell’appalto della pubblica illuminazione, che (quelli dell’amministrazione) “vogliono aggiudicare i lavori per la pubblica illuminazione a persone “gradite” e per questo il progetto in itinere  è stato fatto saltare….Come quello delle…furbacchioni!”.

Frasi che il sindaco ha giudicato infamanti e contro cui ha sporto denuncia, a livello personale senza coinvolgere il Comune.

Sarà così anche per Antelmi?

Lo sapremo entro i prossimi tre mesi.

 

Immagine copy

 

 

Commenti  

 
#40 genitore 2016-01-06 17:41
il trionfo della ricotta , w cassano
 
 
#39 x #38 2016-01-06 10:57
Ma quali attività culturali...A cassano ci vuole un assessore che non abbia conflitti di interesse con i caseifici...ricotta dolce, ricotta marzotica, ....
 
 
#38 genitore 2016-01-05 19:25
diecimila euro per potare quattro alberi e nemmeno un centesimo alle attività culturali , vergogna !
 
 
#37 il santo 2016-01-05 13:18
A primavera scorsa ho potato 165 alberi di ulivo ed ho speso 1300 euro,compresi i contributi previdenziali ai potatori.Se l'avessi saputo prima gli davo i nominativi dei potatori al responsabile del comune.
 
 
#36 ivan drago 2016-01-04 21:05
alla faccia 10 mila euro per tagliare quattro alberi +++.... ma buttati nel cesso
 
 
#35 Outsider 2016-01-03 00:14
#33: se te lo dico poi mi quereli. Fai il bravo.
 
 
#34 Gvill27 2015-12-31 18:24
Sig. Sindaco ,faccia cosa gradita alla cittadinanza ,come augurio per l'anno nuovo.SI DIMETTTA!!!!
 
 
#33 2016/17 2015-12-31 18:20
Un plauso al signor outsider che ha capito tutto!!!! ma ci dici di dove sei? e da un bel po' che noi Cassanesi aspettavamo un genio, un intellettuale. ma.......
 
 
#32 Outsider 2015-12-31 12:44
Invece di querelare, dimostri il contrario. Per una volta nella sua vita faccia il signore e non il piagnone.
La politica non è fatta solo di 27 facili, la politica è saper dimostrare concretamente e limpidamente il proprio operato. Cosa, a voi cassanesi, sconosciuta in ogni ambito.

Buone querele 2016
 
 
#31 Chilafalaspetti 2015-12-31 09:10
Devo e voglio, come Cassanese, dissociarmi dalla patetica e arrogante iniziativa del Sindaco Lionetti per aver querelato la consigliera Di Medio resasi 'colpevole' di aver pronunciato frasi, tutto sommato, per niente offensive e, comunque, ampiamente rientranti nel diritto/dovere di critica di un esponente pubblico, eletto dal popolo con ampio suffragio, per giunta.
Ma devo e voglio, allo stesso tempo, ricordare e stigmatizzare, anche ora per allora, la ex sindaco Di Medio che non disdegnó, a suo tempo, di querelare, con leggerezza e protervia, i componenti del Comitato Lamafutura resisi, a suo dire, responsabili di 'procurato allarme' per aver allertato la cittadinanza e le istituzioni sulla pericolosità dei vasconi e dello stato di degrado in cui versava il canalone.
Chi la fa (a terra!) la aspetti e poi....non si lamenti più di tanto.
A lamentarci siamo, invece, noi cittadini per la pochezza morale, culturale, istituzionale di cotanto rappresentanti pubblici!!
 
 
#30 lucio 2015-12-30 22:29
Patetico vole emulare il grande maestro, ma non ne hai la stoffa, Lionetti fai ridere i polli con le tue minacce, piuttosto rispondi se hai la capacità di capire cosa avviene nel marasma degli apparati comunali e non perchè i dipendenti siano incapaci ma perchè hai perso il bandolo della matassa. Non hai avuto rispetto delle professionalità e adesso è caos assoluto.Ma il responsabile della manutenzione non era uomo di fiducia del tuo vice??? Ai posteri l'ardua sentenza...
 
 
#29 PASQUINO 2015-12-30 19:28
x comm.25...chi le ha detto che non e' stato fatto??Come LEI MI INSEGNA I TEMPI SONO LUNGHI!!!Per quanto riguarda l'epiteto di "BUFFONE",la cosa non mi tocca minimamente visto da quale penna , anzi tasto, nasce.
 
 
#28 ezechiele 2015-12-30 16:02
A te giullare dal sorriso sardonico, a te burattino di legno generato da un padre frustrato, a te falso profeta e discepolo di fariseo, a te, si dico a te, la mano di Dio sta per posarsi su di te...in quel momento saprai cosa fare.
 
 
#27 Bene comune 2015-12-30 15:37
Ma il bene comune è querelare il "nemico" politico? Credo che stiamo scendendo veramente in basso, molto nervosismo e poca concretezza
 
 
#26 Il cazzaro 2015-12-30 14:34
Evviva Cassano e la dittatura qierelatemi anche a me
 
 
#25 x pasquino 2015-12-30 14:04
SI può dare del buffone ad un anonimo.
D'altronde pasquino potrebbe essere un droide, un animale invertebrato, un extraterrestre.
Condivido l'appunto di 10 ed aggiungo che se quest’essere avesse la spina dorsale tutto quello che sproloquia e scrive lo potrebbe ascrivere (meglio) nelle sedi opportune.
Invece siamo all’opposizione 2.0. DI chi non si sa prendere le proprie responsabilità.
 
 
#24 amante verde 2015-12-30 13:19
Qualcuno sa dirmi perchè la potatura dei lecci è stata rimasta a metà.??
E la palma colpita dal punteruolo dietro la posta perchè non è stata abbattuta??
boh....
 
 
#23 Rispondi 2015-12-30 12:37
Sindaco rispondere lo devi al tuo paese: potevi affidare direttamente la potatura dei lecci si o no? Non ti sembra più giusto visto l'importo fare una gara?
 
 
#22 enrica 2015-12-30 11:47
Questo è il ritorno al passato. Buon sangue non mente. Che grande errore!
 
 
#21 PASQUINO 2015-12-30 11:42
x comm.10 Se solo imparaste a leggere, evitereste DIFESE A OLTRANZA senza senso!Qualora LO RIPETO qualcuno avesse SENTORE che le mie sono affermazioni LESIVE,tali da essere passibili di CENSURA O ALTRO,AVRA' ANCHE LETTO che volendo si puo' risalire alla mia identita' quindi anonimato RELATIVO (COME X TUTTI)Mi ha dato del BUFFONE, E NON E' STATO CENSURATO.PER SUA ANGOSCIA POSSO DIMOSTRARE TUTTO,con testimoni, e con cartaceo.Invece di preoccuparsi di farmi censurare (ULTERIORE DIMOSTRAZIONE DI BOICOTTAGGIO)pensi al suo lavoro,che ne ha bisogno.Infine volevo ricordarle che esiste LIBERTA' DI PAROLA-PENSIERO. :-x
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.