Sabato 20 Agosto 2022
   
Text Size

Salta anche quest'anno la "Sagra della Focaccia"

sagra focaccia 2019

Salterà anche quest’anno la “Sagra della Focaccia”, il tradizionale appuntamento gastronomico dell’Estate Cassanese che da oltre 40 anni la Pro Loco organizza in collaborazione con i panificatori cassanesi.

Prevista per domenica 22 agosto, l’edizione 2021 della “Sagra della Focaccia” – così come avvenne l’anno scorso - potrebbe essere sostituita da un altro evento.

Conferme ufficiali al momento non ce ne sono ma a mezza voce dal Comune e dalla Pro Loco fanno sapere che le condizioni poste dai protocolli di sicurezza sono così stringenti ed onerose da sconsigliare un investimento che potrebbe costituire solo un costo.

Il controllo totale degli accessi, che sarebbero contingentati; il personale addetto ai controlli; un piano di sicurezza ancor più stringente e la verifica costante del “green pass” per coloro che vorranno sostare in piazza, espositori compresi, sono fra le cause che hanno scoraggiato gli organizzatori.

Vedremo cosa succede nei prossimi giorni.

(Nella foto la locandina dell’ultima edizione, risalente al 2019)

Commenti  

 
#17 Tonin 2021-08-14 16:32
Bull boy? Che razza sei?
Leggi bene uaglió: la notte è fatta per dormire perché di giorno si lavora. Se i cani abbiano recando disturbo e perché hanno padroni dementi come te. Voi non dovreste esistere per il bene pubblico.
 
 
#16 Bull boy 2021-08-14 15:31
Ma non centrano i cani devono abbaiare e il resto che non esiste.
 
 
#15 Inguaiat 2021-08-14 11:14
Povero tonin posso solo immaginare il tuo disagio. Io quasi tutte le sere ho famiglie in festa sul terrazzo con schiamazzo di bambini, genitori ululanti e alcolisti che si cimentano in risate paraboliche fino a tarda sera..... Poveri noi tonin , poveri noi.
 
 
#14 Tonin 2021-08-14 07:31
Le feste è meglio evitarle. Anche se ci sono persone "vacant" (vuote di testa) che continuano a fare feste di qualsiasi tipo,
quelle intelligenti devono evitare per via dell'epidemia.
La focaccia acquistatela in panificio è vedete tutti di fare le persone civili e con il sale in testa.

Per quanto riguarda rumori di vicinato, io che devo dire che ho un canile a 5 metri dalla finestra della camera da letto? Abbaiano in continuazione. La proprietaria è una fuori di testa di Bari come il figlio e tutto il quartiere non dorme di notte.
 
 
#13 Little brain 2021-08-13 19:52
Guarda bull boy che se si ripetono all'inverosimile le stesse cose alla fine il lume di spegne..... Assurdo si!
 
 
#12 Bull boy 2021-08-13 08:23
Qualcuno pensa ancora alla sagra della focaccia.... assurdo.
 
 
#11 Covid 2021-08-12 15:27
E certo dopo che hanno aumentato il prezzo del pane nonostante lavoravono covid o no.se lo possono permettere.
P.s. e tra l'altro forse è meglio cosi, già il pane di qualcuno fa schifo figuriamoci il resto
 
 
#10 Mimí 2021-08-12 12:38
C'è il Covid, non si possono fare queste feste.
La focaccia compratela dal panificio e statv ai casr!!!
 
 
#9 MHAAAAA 2021-08-12 11:57
Purtroppo sono di questo paese e tra l'altro sono anche giovane perchè ho 30 anni e nonostante ciò io vorrei riposare la notte piuttosto che ascoltare la musica e la gente che grida. Se volessi ascoltare qualcosa potrei benissimo accendere la radio, o uscire, ma visto che c'è un'epidemia in atto preferisco stare a casa mia invece di fare la pettegola e tagliare come fate voi in questo paese. Per TY complimenti per l'educazione,e per il linguaggio. E comunque neanche in campagna si sta tranquilli, li legge i post sul gruppo di cassano delle persone che si lamentano? E poi ci conosciamo che mi da del tu? E poi gelosa di cosa? Che si stanno a infettare tutti facendo festa?? ahahaha
 
 
#8 Esausto 2021-08-11 22:22
A proposito di caldo io ho un rompi***** che tiene accessa la ventola dell'aria condizionata tutta la notte con un rumore insopportabile. Credo che Cassano essendo zona residenziale non possa permettere l'utilizzo di tali congegni che sono invece leciti nelle grandi città che superano , in decibel, i limiti legali. Che facciamo causa?
 
 
#7 Dolores de la Villa 2021-08-11 21:20
È vero chi rompe una sera si è una , quasi pure, con fracasso ad alto volume che vorrebbe passare per musica!? Non si può fare signori miei! È illegale
 
 
#6 Tania 2021-08-11 18:27
Che peccato!!!
 
 
#5 leggerezza 2021-08-11 17:34
Ma cose dell'altro mondo, questo è l'unico paese dove si è festeggiata la feste patronale, eravate pure intenzionati a fare la sagra della focaccia. Ma se so anni che vengono 4 gatti e poi con il virus che c'è ancora voi volete festeggiare. Andate a controllare i luoghi dove ogni sera fanno le feste, qua si fa orecchie di mercante è impossibile che sento solo io musica, persone che parlano ai microfoni, per non parlare di operai che rompono alle 5 della mattina. CONTROLLATE tutto oltre a chi ha il GREEN PASS.
 
 
#4 Mr. Campanale 2021-08-11 17:27
Tanto l'aumento del pane lo hanno fatto e stanno apposto i nostri panificatori.
Prezzi che sembra di stare a Portofino.
 
 
#3 sognoosondesto 2021-08-11 16:53
Bontà a sua #Mha ha scritto tra l'altro:"a mio avviso".
 
 
#2 Ty 2021-08-11 16:28
Che sei gelosa che qui a Cassano si fa festa? Non sei di Cassano? E allor vattin! Vatti a stare in campagna se non vuoi sentire niente..ops ci sono gli uccellini che cantano lì..non li denunciare..
 
 
#1 Mha 2021-08-11 15:25
Io sono basita, con un'epidemia non terminata e tante persone qui a cassano no vax, voi state a pensare alla sagra della focaccia e a tutti gli altri eventi a mio avviso inutili e che non dovevano essere fatti. Non hanno fatto la festa patronale a Bari, a santeramo, ma a cassano il paese dei balocchi si fa festa. Non se ne può proprio più qui a sto paese ogni giorno è festa non si dorme neanche più non solo per il caldo ma anche perché c'è chi parla al microfono e mette la musica ad alto volume. Statevi alle case vostre.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.