Sabato 20 Agosto 2022
   
Text Size

Amministrative a Cassano: quanti voti occorrono per vincere?

IMG_20200919_203941-653x367

Quanti voti occorrono per vincere le Elezioni Amministrative cassanesi?

A poche ore dal voto del 12 giugno, gli “uomini dei numeri” delle rispettive liste sono al lavoro per stilare proiezioni, fare analisi, elaborare scenari. Cifre e dati riservatissimi, ovviamente, messi assieme sulla base delle informazioni riservate che ogni compagine riesce ad ottenere sul campo.

Abbiamo provato anche noi a costruire qualche scenario, a beneficio dei lettori.

Il corpo elettorale cassanese è composto complessivamente da 12.797 elettori, così come emerge dall’ultima revisione degli iscritti effettuata dall’Ufficio Elettorale del Comune di Cassano delle Murge.

Alle scorse elezioni amministrative (nel 2017) gli elettori aventi diritto erano 12.448 dunque questa volta ci sono 349 votanti in più mentre nel 2014 i votanti erano 12.304 quindi 493 in meno.

Nel complesso ci sono 6.307 maschi e 6.490 femmine.

Ben 744, poi, sono i cassanesi iscritte all’Aire ovvero i residenti all’estero che per votare per le Amministrative dovranno recarsi di persona ai seggi, rientrando necessariamente in Italia.

Altri 20 (non conteggiati nel computo complessivo) sono poi gli elettori dell’Unione Europea che possono votare anche per le Amministrative, per la maggior parte provenienti dalla Romania.

Da quando è in vigore la legge elettorale che dispone l’elezione diretta del Sindaco, solo un'altra volta (su sette), nel Comune di Cassano delle Murge, si sono fronteggiate due liste elettorali: fu nel 2014 quando al giudizio degli elettori si presentarono “X Crederci Ancora” con candidata Sindaca Maria Pia Di Medio e “Rinascita – Verso nuovi orizzonti” con candidato Sindaco Vito Lionetti (lista poi risultata vincente).

La lista di Lionetti ottenne 4.172 voti di preferenza pari al 50,39% dei consensi; la lista della Di Medio ne ottenne 4.107 ovvero il 49,61% quindi la differenza fu di soli 65 voti a favore di “Rinascita”.

Alta la percentuale dei non votanti: il 29,3% dei cassanesi non andò alle urne a cui si deve aggiungere il 4,74% di voti non validi (tra bianche e nulle).

I votanti effettivi, quindi, furono 8.691 persone (4.363 femmine e 4.328 maschi).

La più votata in assoluto fu Angela Contursi della lista della Di Medio con 1.066 voti; a seguire Davide Del Re, l’attuale Candidato Sindaco, con 969 preferenze.

Ottennero il minimo dei consensi, invece, la sig.ra Rosa Pilota (X Crederci Ancora) con 16 voti e la sig.ra Aferdita Seferi (Rinascita) che ottenne 30 voti.

Con quale quota la lista perdente fece entrare i suoi candidati in Consiglio Comunale, atteso che oltre alla Di Medio (di diritto, quale candidata Sindaca) passarono altri quattro Consiglieri?

La soglia di sbarramento furono i 439 voti di Michele Ruggiero, ultimo degli eletti all’opposizione mentre in maggioranza la meno suffragata fu Anna Pallavicino con 228 voti.

Va sottolineato, ovviamente, che la situazione appena descritta si riferisce alle percentuali di consenso ottenute delle due liste, cambiando le quali, cioè, cambiano anche le soglie di ingresso in Consiglio Comunale.

Quanti voti occorrono, dunque, per vincere le Amministrative 2022? E qual è la soglia per entrare in Consiglio Comunale?

In teoria per vincere occorrono come minimo 6.410 voti ovvero la metà più uno degli aventi diritto.

In pratica, però, se la percentuale di astensione fosse costante ovvero attorno al 30%, la lista vincente dovrebbe ottenere come minimo 4.487 voti e senza che vi siano (cosa impossibile) voti nulli o schede bianche.

In relazione alla lista vincente o alla lista perdente e soprattutto alle percentuali di consensi ottenuti, la soglia di ingresso si alzerebbe o scenderebbe per i singoli Consiglieri dunque è impossibile da determinare al momento.

Che dire, quindi? Buon voto a tutti!

Commenti  

 
#1 Riepilogo 2022-06-13 09:47
Vince chi hai voti e basta!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.