Sabato 29 Febbraio 2020
   
Text Size

Polisportivo, Del Re: la Di Medio vuole privatizzarlo

Davide Del Re piccola

 

Allarme privatizzazione per il Polisportivo Comunale di via Grumo. A lanciarlo è il Consigliere comunale di opposizione Davide Del Re sulla base della risposta che il Sindaco Maria Pia Di Medio ha dato recentemente ad una interpellanza presentata lo scorso 21 luglio in merito ai mancati lavori di adeguamento dei due campi da tennis, del rifacimento di un campo da calcetto e degli spazi esterni.

Lavori candidati ad ottenere un mutuo dal Credito Sportivo per circa 1 milione di euro ed una progettazione che però l’Amministrazione Di Medio ha bloccato, preferendo – dice il Sindaco nella risposta a Del Re – una valutazione complessiva di quel che c’è da fare, sull’intero impianto.

"Siamo fortemente rammaricati” ha detto l’ex vicesindaco della Giunta Lionetti alla Di Medio. “Intanto avremmo potuto avere entro fine anno due campi da tennis e un campo di calcetto completamente nuovi, e invece dobbiamo aspettare anni per poter avere delle risposte e con costi non sostenibili per la nostra Comunità.  Inoltre si lascia 'morire' un nostro progetto di ristrutturazione complessiva, già candidato a 1 milione di euro finanziamento richiesto all'Istituto di Credito Sportivo, il quale avrebbe garantito i servizi sportivi ai cassanesi lasciando a loro la proprietà pubblica del bene, mentre preferisce privatizzarlo per decenni. Cui prodest?"

 

Il pallino della Di Medio, lo si sa, è quello del “project financing”, due paroline magiche entrate di prepotenza da qualche anno nel linguaggio politico-amministrativo anche locale che tuttavia hanno avuto, finora, scarsa applicazione. Nel corso del governo Di Medio I, ad esempio, lo si pensò per la pubblica illuminazione cittadina e per lo spesso Polisportivo mentre durante i due anni e mezzo del mandato di Lionetti c’era chi lo prospettava per il Cimitero. Finora non è accaduto niente.

 

L’attuale Amministrazione Comunale, però, questa volta sembra davvero decisa: “l’unica forma finanziaria utile per affrontare la ristrutturazione del Polisportivo (è) il Project Financing che avrà nel suo contesto anche una gestione garantita che potrà assicurare pulizia, servizi, manutenzioni cosicchè le società sportive possano usufruire di un impianto efficiente e possano gestire le proprie attività con i migliori risultati sia agonistici che finanziari”, scrive il Sindaco nella risposta a Del Re.

 

Ora tutto sta a trovare un imprenditore che trovi conveniente rilevare la gestione (sicuramente pluriennale) dell’impianto di via Grumo, ristrutturarlo, aprirlo al pubblico con tariffe che siano convenienti rispetto all’investimento effettuato.

 

Commenti  

 
#6 pintus 2017-10-16 13:20
Basta che la fate funzionare sta c.... di struttura, è morta da anni ormai.
Ma ie asse u dann.
 
 
#5 Tennista frustrato 2017-10-14 13:50
Caro Del Re,credimi sei uno spasso. Ora ti preoccupi di quello e quell’altro, prima invece tutto taceva.
Sai cosa ti dico, non me ne frega niente che venga privatizzato piuttosto che aspettare da anni promesse su promesse mentre noi cittadini siamo costretti ad andare fuori paese.
Un esempio su tutti,il circolo tennis di Bitritto, facci un giro e vedi se ne vale allora la pena
 
 
#4 Seguace Più Cassano 2017-10-14 12:42
Del Re, l'allarme c'è nel tuo partito, dove si schiera una viperella!!!Predica bene e razzola male.....apri gl'occhi e se puoi schiacciale la testa!
 
 
#3 Antonio 56 2017-10-14 07:16
Ma vi aspettavate era tutto deciso e programmato tocca solo a noi cittadini bloccare questo ulteriore imbroglio o inciucio
 
 
#2 nuvolone 2017-10-13 21:30
Ma invece di continuare a tenerlo semi abbandonato,perchè non darlo in gestione o magari venderlo,a chi saprebbe farlo fruttare al meglio.Ci sarebbero un mucchio di idee che purtroppo non sono fattibili per colpa delle varie amministrazioni succedutesi nell'ultimo ventennio.Come questa struttura,anche altre sono andate perse....paese in coma..:-(
 
 
#1 vicere 2017-10-13 19:09
e tutto adesso hai da dire?Quando dovevi dire e fare ti comportavi come questi!!Un esempio per tutti:LA ROTONDA ZONA 167!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.