Mercoledì 26 Febbraio 2020
   
Text Size

VIA - Amati e Zullo scrivono a Vendola: "Stop alla lentezza"

consiglio-regionale-puglia

I Consiglieri regionali Fabiano Amati e Ignazio Zullo hanno inviato una lettera al Presidente Vendola e all’Assessore Nicastro sulle lentezze burocratiche nei procedimenti di Valutazione di Impatto Ambientale.

In particolare, il capogruppo del Pdl ed il consigliere regionale del PD chiedono che sia predisposto "nel giro di pochissimi giorni un Piano di definizione delle pratiche arretrate da comunicare a tutti i Consiglieri regionali, con dovizia di indicazioni, indirizzi e previsioni d'adempimento”. Consapevoli della difficoltà insita nella richiesta, i sottoscrittori della lettera puntano il dito contro le attuali lungaggini delle procedure legate alla VIA, sostenendo che i “procedimenti inevasi bloccano ingiustificatamente decine e decine di pratiche.”

Per Amati e Zullo non conta l’esito dell’istanza, quanto la rapidità nel definire le pratiche non ancora evase e che l'ambiente costituisca una "risorsa ed un bene da tutelare, preservare e conservare". Di qui la richiesta di predisporre il piano di definizione dell’arretrato, ma anche l’annuncio, al presidente Vendola ed all’assessore Nicastro,che qualora anche il vostro impegno di programmazione per uscire da questa difficoltà non dovesse risultare efficace nel tempo brevissimo, siamo pronti ad elevare il tono - anche in vostro sostegno - della nostra iniziativa di sensibilizzazione, utilizzando tutte le forme di 'ostruzionismo" consiliare sugli atti di organizzazione burocratica”.

 

 

Commenti  

 
#2 attentissimo 2013-11-14 18:43
so tutt na razz...
cosa le scrivete a fare queste fesserie
servono i forconi :zzz
 
 
#1 MAG 2013-11-10 10:46
Io dico STOP ai suoi sprechi dott. Zullo.
Visto che il il PDL del quale è capogruppo ha avuto problemi con i pneumatici dell'auto di servizio lo scorso anno: una situazione che nemmeno il povero Massa alla Ferrari è stato costretto a vivere quest'anno: per il cambio ruote l'11 aprile sono stati spesi 1.310 euro, il 19 settembre 1.238 e il 19 dicembre 1.964, quest'ultimo intervento per montare gomme da neve, che si sa in Puglia diventano fondamentali. In realtà l'auto doveva camminare davvero tanto: quanto? Seicento chilometri al giorno, dicono le schede benzina, visto che in media venivano rimborsati 100 euro al giorno di carburante (weekend compresi). Infine, sempre al Pdl viene fatta notare l'anomala passione per un certo tipo di lettura: tra le attività istituzionali, viene fatto rientrare anche l'abbonamento ai tre giornali sportivi (Gazzetta, Corriere e Tuttosport).
Complimenti!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.