Venerdì 28 Febbraio 2020
   
Text Size

La Sapienza lascia il PdL per "Fratelli d'Italia"

sapienza

"Non è un tradimento ma un passaggio: mi inquadro in un percorso nazionale e soprattutto locale".

L'assessore alla cultura del Comune di Cassano, Pierpaola Sapienza ha motivato così, questa sera in Consiglio Comunale, la decisione di uscire dal gruppo consiliare del Popolo della Libertà dopo la sua candidatura alla Camera dei Deputati con la formazione politica "Fratelli d'Italia - Centrodestra nazionale".

Una decisione che non avrà alcuna ricaduta nè sulla maggioranza in Consiglio nè sull'assetto dell'assessorato "che anzi - ha detto la Sapienza - avrà nuovo slancio con una maggiore partecipazione della cittadinanza".

L'assessore ha quindi ringraziato il PdL, "orgogliosa di aver fatto parte di un grande partito con persone distintesi per merito e trasparenza".

Ovviamente non potrà costituirsi un gruppo di "Fratelli d'Italia" in Consiglio poichè, per Regolamento Comunale, un Gruppo Consiliare può costituirsi con almeno quattro consiglieri (che possono scendere a due su deroga del Consiglio Comunale).

 

Commenti  

 
#11 grillina 2013-02-24 10:04
QUANDO SI TRADISCE 1 VOLTA LO SI FARA' SEMPRE.......
 
 
#10 mah 2013-02-08 10:14
...angor???
 
 
#9 facepalm 2013-02-07 17:25
Avete militano nel pdl con berlusconi per tutti questi anni non credete di lavarvi la faccia semplicemente creando un nuovo partito! Non tutti dimenticano facilmente, come invece piacerebbe a voi! Alle prossime elezioni vi mandiamo tutti a casa scaldapoltrona!! M5S!!!
 
 
#8 sindaco inutile 2013-02-06 20:20
ma chi è questa .....la nipote di andreotti!!?ammazza quante chiacchiere inutile sa dire ....questo sarebbe il nuovo che avanza??? quanti anni di servizio ha questa giovine...proprio come i piu' esperti politicanti ...quando parlano oramai non dicono niente!
 
 
#7 1x2 2013-02-06 16:40
e se lasciasse la politica?? che ne dite???
 
 
#6 PER TUTTI... 2013-02-06 14:03
Credo che continuare a commentare a favore o a sfavore di qualcuno sia diventato ormai del tutto inutile...Mio malgrado ho dovuto constatare che purtroppo gran parte delle persone che sparlano nei confronti di qualcuno o che magari esprimono dei commenti su questo o altri giornali web....poi alla fine sono le stesse persone che rivedi puntualmente a "braccetto" esattamente con la persona di cui hanno espresso commenti negativi.... Scrivo queste cose, perchè è ormai palese che nel nostro paesino dilaga l'abitudine di avere due/tre facce..... Non ha alcun senso parlare a sfavore di qualcuno quando poi ci si và insieme all'occorenza... Spesso mi è capitato di trovarmi con persone le quali esprimevano dei commenti a sfavore di qualcuno...ma la cosa davvero "straordinaria" di queste persone ...è la capacità di far trovare solo i commenti di qualcuno "artefatti"con maestria, e di non parlare mai di quello che realmente pensano loro su certe persone....con le quali poi puntualmente le rivedi a "braccetto" per qualche affare o interesse personale di turno. Ecco perchè è chiaramente inutile continuare ad esprimere certi pareri se poi tutti si vendono al miglior offerente, cosi come è anche inutile ricevere "consigli" da qualcuno che magari ti consiglia di non avere a che fare con le persone di cui sparlano...se poi inevitabilmente la stessa persona che ti da il "consiglio" è la prima che poi la frequenta! LA VERITA' E' CHE QUI NESSUNO HA UNA SOLA FACCIA!
 
 
#5 mah 2013-02-06 08:38
..e chi se ne....
 
 
#4 Salomone 2013-02-06 08:14
Sono perplesso ogni volta per la presunzione con la quale si presenta ai cittadini con argomenti che non conosce, concetti espressi solo con titoli e sottotitoli, ma alla prova dei fatti, dei contenuti… è di un vuoto desolante.
Ed in un momento in cui c'è da parlare dei nostri problemi, la perdite di tempo di questa iinutile presenzialista fa solo rabbia. Dai giovani ci si aspetta valore aggiunto, non tempo perso. Grazie.
 
 
#3 ma va 2013-02-06 00:10
quindi come dicono a Grumo è una volta giacchette!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
 
 
#2 Roccoco 2013-02-06 00:04
Trasuda ignoranza, non sa di che parla, scrive come i vecchi della casta. Per fortuna é l'inizio della sua fine insieme al partitello degli sfigatelli
 
 
#1 commerciante murge 2013-02-05 23:21
E se lascia il paese ?
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.