Sabato 22 Febbraio 2020
   
Text Size

Anche a Cassano gli "Amici di Beppe Grillo"

beppe-grillo-movimento-5-stellearticolo

Si chiama “Amici di Beppe Grillo di Cassano delle Murge” ed a meno di 24 ore dalla nascita della pagina Facebook ha già poco meno di una decina di iscritti.

Il “Movimento 5 Stelle”, da molti osservatori considerata la vera sorpresa della stagione politica attuale, che condurrà alle elezioni politiche di febbraio, sbarca dunque anche nel nostro paese, dopo i primi vagiti di qualche anno fa con la creazione di un “MeetUp”, poi caduti nel nulla per la scarsa adesione. I tempi, però, sono evidentemente cambiati e forse sono maturi per creare anche a Cassano un gruppo che segua il politico genovese.

Fondatore del Gruppo è Roberto Mancino, giovane cassanese che da tempo segue l’evolversi del pensiero politico di Grillo e che sul gruppo sta attirando l’attenzione di numerosi amici.

Diventerà un vero e proprio movimento politico locale? O si limiterà a postare riflessioni e link di altri “pensatori?

Si vedrà. Le elezioni politiche saranno il primo banco di prova e sia se si terranno a febbraio che a primavera, costituiranno la prova del fuoco per il giovane gruppo.

Le “Parlamentarie” del M5S, infatti, si sono concluse da qualche giorno e per la Puglia in lista ci sono 21 candidati provenienti da tutta la Regione. Quelli più “vicini” a Cassano sono il barese Alfonso Ciampolillo, attivista della prim’ora del Movimento; Giuseppe L’Abbate, candidato sindaco a Polignano, la scorsa estate, per le amministrative; un imprenditore di Casamassima, Michele Amoruso.

Commenti  

 
#33 Elettore 2012-12-17 00:05
Scusa Enza, non mi sono spiegato bene....intendevo il fondatore del movimento a Cassano! Conosco l'impegno di Grillo
 
 
#32 nicola nicolas 2012-12-16 16:08
Scusate, chi come me vorrebbe cominciare a contatare i cassanesi impegnati in questa lotta ai dinosauri della politica, a chi si deve rivolgere, chi è il rppresentante del movimento qui a Cassano, potete magari farmelo sapere via e-mail all'indirizzo .
 
 
#31 FRONTLINE 2012-12-16 04:47
ma ancora gira il nome di berlusconi,e soprattutto,ancora la gente da del berlusconiano a chi non la pensa come (vogliono che la pensiate) lui?
è incredibile...non ci vuole un berlusconiano per essere in disaccordo col 100% della politica dello stivale eh.
 
 
#30 Cassanese pensante 2012-12-15 21:36
Appena la discussione si è fatta seria, Cetto e' sparito. Mi chiedo ma uno si guarda allo specchio e si fa la domanda: ma io quanto valgo? È se la risposta e niente non prendi un cappio?
 
 
#29 Roberto Mancino 2012-12-14 12:48
Rispondo a chi pensa sia un voto perso.. Comprendo il punto di vista ma vi chiedo di guardare i fatti: 20 anni di politica partitocratica hanno portato alla situazione attuale. La staffetta tra i partiti ha portato( con l'esclusione completa dei cittadini) a scelte di cui stiamo pagando amaramente il prezzo.. Ricordatevi che mentre votavano su Mes, fiscal compact, pensioni, art. 18 tanto per citarne qualcuna, gli italiani erano al mare.. Bisogna rovesciare la piramide, riappropriandoci delle istituzioni.. Il concetto di democrazia partecipata è questo: vuoi un qualcosa o meno? Lo decidono i cittadini con referendum dopo una discussione democratica e popolare. Questa è la massima espressione di democrazia. La politica non si puó più delegare a qualcuno che poi dovrà occuparsi di mettere in atto le promesse fatte in campagna elettorale. Questo schema non ha mai funzionato e dubito funzionerà mai. Dobbiamo capire che il messia che arriva e salva la patria non esiste. Dobbiamo impegnarci in prima persona tutti, interessandoci, informandoci e discutendo insieme della cosa pubblica, rendendo visibile online tutti i documenti. Solo così sarà un voto utile. Altrimenti si, sarà un voto perso.
Comunque.
 
 
#28 Cittadino a 5 Stelle 2012-12-14 12:16
Dice il saggio:
"Non dare troppe spiegazioni; chi è intelligente non ne ha bisogno e chi è idiota non capirebbe".
 
 
#27 zanardi 2012-12-14 10:58
Ultim'ora: il debito pubblico sfonda i 2000 miliardi di euro….
Nonostante Monti, l'IMU, il rigore fiscale e soprattutto grazie a 60 anni di partitocrazia.
A chi pone quesiti su grandi temi internazionali, sull'etica etc… faccio una domanda: perché ha pagato la TARSU con un aumento indebito del 15%?
Perché nessun partito dell'opposizione ha protestato CONTRO la +++MODERATO+++ del nuovo sistema di raccolta dei rifiuti che doveva partire nel 2012 e partirà nel 2013? E perché i giornali tanto attenti sulle sciocchezze non fanno nessun polverone? Meditate gente… meditate…
 
 
#26 obiettivo 2012-12-14 10:21
Ma cosa puo' fare grillo, con il suo movimento? Voto perso.
 
 
#25 zanardi 2012-12-14 09:40
Fantastico leggere chi da del qualunquista a Grillo.
Siamo in un sistema PARTITOCRATICO (la democrazia è solo sulla carta), decidono i partiti, le lobby, le banche. Ieri han detto che noi italiani possiediamo solo il 10% della ricchezza italiana. Il 90% è in mano alle società, dunque la banche.
Però… il nostro 10% può far saltare il "banco". Se va in crisi in sistema non andiamo in crisi noi già ampiamente in crisi ma le banche che saranno costrette a cambiare strategie di investimento e soprattutto manovre folli ai più incomprensibili.
Dare del qualunquista a Grillo dopo aver votato per anni dei popolisti, demagoghi che non hanno cambiato NULLA?
In Parlamento sono scomparse le persone normali: operai, casalinghe, impiegati: sono tutti avvocati, ingegneri, medici ed una buona pattuglia di zoc**** e camerieri. SI tira in ballo pergiunta la questione mediorientale. Ma pensate alla questione meridionale…
 
 
#24 Cittadino a 5 Stelle 2012-12-14 08:19
Devo rilevare che i denigratori, influencer della "partitocrazia" sono scesi in campo subito! Come sul blog di Grillo anche qui sanno solo inveire senza avere un minimo di consapevolezza di quale trumento Beppe Grillo & C. ha messo a disposizione per gli italiani che hanno voglia di un nuovo rinascimento. Se volete informarvi meglio potrete farlo seguendo i comuni dove l'amministrazione è già a 5 stelle: Sarego, Mira, Comacchio, Parma dove le decisioni del governo comunale vengono prese ascoltando la popolazione e dove la popolazione impara a capire la gestione del bilancio comunale insieme ai suoi portavoce/dipendenti eletti.
 
 
#23 Enza x elettore 2012-12-14 08:02
Affermare che Grillo negli ultimi 30 anni non ha fatto politica o non ha avuto alcun impegno sociale.....ma dove ha vissuto lei negli ultimi 30 anni: in Mozambico?
Sono anni e anni che Grillo parla di ambiente, economia, sanità....Lo sa che è stato interrogato dai giudici del processo Parmalat perchè - prima della magistratura e della stampa - aveva detto (pubblicamente) che il colosso del latte era in default? Lo sa che prima del crollo di Wall-Street ha parlato (pubblicamente) dei bond, degli swap e di tutta la porcheria finanziaria che ha mandato a gambe all'aria il sistema?
 
 
#22 Fabio R. 2012-12-14 07:59
Bravo Roberto! Rispondi con la ragione alle critiche e se puoi invece che a 4 occhi, quel caffè fallo diventare un incontro....così ci si comincia a confrontare....che ne pensi?
 
 
#21 cittadino x Gb 2012-12-13 23:24
Purtroppo mi succede (troppo) di frequente, soprattutto con lei!
 
 
#20 Roberto Mancino 2012-12-13 23:07
Caro sig. Cetto (La Qualunque? Mai nome fu più appropriato..) mi piacerebbe affrontare con lei di persona i temi suggeriti perchè sono sicuro che ne verrà fuori un profondo e proficuo confronto.. Si é così bravi a parlare di qualunquismo e tacciare questo movimento con la parola populismo senza neanche fermarsi un attimo a comprendere cos'é questo movimento.. Una nuova concezione di democrazia diretta, che conta pochissimi altri esempi in tutto il mondo, e che è da considerarsi una promettente sperimentazione, da far crescere e in cui riporre speranza, più che mettere all'angolo con la pretesa di avere già compreso la verità assoluta: trattasi solo si "qualinquismo emergente " ( come lo chiama lei.. ) Molti dimenticano infatti che stiamo parlando di un movimento politico nato solo tre anni fa, portato avanti senza soldi, con i soli contributi degli attivisti, senza chiedere un centesimo ai cittadini né di rimborsi né per le votazioni online, gestito a livello tecnico da pochissimi ragazzi che fanno i salti mortali per governare la complessità che ne deriva. E che ciononostante sono sempre riusciti, anche affannosamente, a rilasciare sul campo strumenti utili a rispondere alle crescenti esigenze di un movimento che raccoglie i consensi di un quinto dell'elettorato italiano. Un lavoro decisamente improbo, con un livello di difficoltà superiore a quella che si può immaginare, perché oltre al lavoro meramente tecnico c'è tutta la necessità di calcolare gli imprevisti, le critiche, le aggressioni, le strumentalizzazioni.( lei ne sa qualcosa?) Ma un bambino di tre anni - il Movimento nel suo complesso - andrebbe accompagnato nel suo percorso di crescita, non buttato via insieme all'acqua sporca. Quindi, caro il mio Cetto se vuole un giorno accettare un mio invito per un caffè saró lieto di spiegarle il mio punto di vista sul welfare, questione medio oriente, stato sociale e spending review: non si preoccupi, sono sicuro che non mi imbarazzeró
 
 
#19 Outsider 2012-12-13 17:01
"cittadina italia" le tue son frasi fatte,predichi bene ma razzoli non male,malissimo.Eviterei certe sviolinate fuori luogo,ci si lamenta e lamenta ma i primi sulla lista a non far niente siete voi.
Sai che bell'esempio ai nostri figli.
 
 
#18 w renzi 2012-12-13 14:13
La prossima volta vi dico con certezza che per fortuna di tutti sara Arganese Rico il nuovo sindaco
 
 
#17 Cittadina italiana 2012-12-13 12:56
Cari commentatori, è facile restare a scrivere dietro ad un Pc evitando di mettersi in gioco con la propria faccia!
Se davvero vogliamo cambiare questo Paese scendete in campo e non lamentatevi soltanto su quest'Italia! Se siamo arrivati a questa situazione è anche colpa nostra perchè siamo solo dei codardi! Ce ne restiamo seduti a criticare senza alzare il sedere e prestare il proprio tempo per il nostro paese!!
Se siete migliori di chi già c'è perchè non vi candidate ???
Troppo bello sbraitare senza attivarsi.... Un buon esempio per i nostri figli.
 
 
#16 Elettore 2012-12-13 10:19
Ben detto, Cetto!
Con tristezza devo ammettere che i meccanismi di apertura dei partiti, evidentemente, è lo stesso anche per i grillini!
Qual è stato, in 30 anni, l'impegno politico e sociale del fondatore?!
 
 
#15 Gb x cittadino 2012-12-13 07:45
Sbagliare? Lei? E quando mai! Lei ha SEMPRE RAGIONE.
 
 
#14 cittadino 2012-12-12 23:16
Lei, invece, sig. Brunelli, si "limita a postare - su questa testata - riflessioni e link di un solo 'pensatore'": Ignazio Zullo. O sbaglio!!??
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.