Giovedì 29 Ottobre 2020
   
Text Size

Nessuna chiusura ma controlli serrati nei locali

imagoeconomica_1444397_carabinieri_0

Controlli a tappeto e serrati sulle attività commerciali e non solo ma nessuna chiusura entro le 20.30, come ipotizzato in un primo tempo.

E' quanto è stato deciso in una riunione svoltasi in Municipio e conclusasi poco fa fra l'Amministrazione Comunale ed i rappresentanti della categorie commerciali e produttive cassanesi e di cui siamo in grado di raccontare alcune importanti indiscrezioni.

Temendo lo svilupparsi di un focolaio diffuso, la Sindaca Maria Pia Di Medio stava valutando se procedere alla chiusura generalizzata di bar, pub, pizzerie e ristoranti nella prima serata, per evitare assembramenti in particolare fra i giovani.

Ma i nuovi dati dei tamponi processati dalla Asl, le notizie giunte dalla Prefettura sul numero complessivo dei contagi (ad oggi, secondo i dati dell'Azienda Sanitaria barese nel "range" da 11 a 20 e praticamente tutti asintomatici) e un confronto con gli operatori commerciali cassanesi, in particolare del settore "food" hanno indotto l'Amministrazione Di Medio a decidere di non chiudere le attività per le 20.30 ma ci saranno controlli costanti e a tappeto per far sì che sia i dipendenti che i clienti adottino le misure di prevenzione e dunque: distanziamento di tavoli e clienti, uso della mascherina ogni qualvolta sia possibile, misurazione della temperatura per i lavoratori e per i clienti, igienizzazione delle mani.

"Un lavoro di squadra e condiviso", ha detta la Di Medio che ha voluto ringraziare gli operatori commerciali per l'aiuto e l'impegno che hanno fornito per scongiurare la chiusura o la limitazione di orario.

A verificare che tutte le regole vengano rispettate ci saranno Polizia Locale, Carabinieri - forse con rinforzi provenienti dalla Tenenza di Altamura - e altre forze dell'ordine che potranno elevare multe fino a 400,00 euro così come disposte dai DPCM del Governo Conte.

Pare, inoltre, che l'Ordinanza che a breve sarà pubblicata dalla Di Medio contenga anche altre misure di prevenzione in particolare per la popolazione fra cui l'obbligo di usare la mascherina anche all'aperto e non solo, come disposto finora, solo nei luoghi chiusi. 

Altri particolari si apprenderanno non appena l'Ordinanza della Sindaca sarà resa pubblica. 

Cambiano, intanto, le modalità di accesso e gli orari degli Uffici Comunali, secondo quanto disposto dalla Segreteria Generale:

 

Commenti  

 
#19 zoom 2020-09-28 12:40
caro ernst stai usando parola nn consone alla nostra popolazione. RIVOLUZIONE? ma quando maiii!!!!! tutti qui a cassano aspettiamo qualche favore o qualche agevolazione o chiusura di occhi in cambio di favori mazzette a clientelismi vari... ma chi va a fare la ricoluzione'???? MA DAIIIIIII
 
 
#18 assurdo 2020-09-22 11:37
Per Stufa: ci sono padri di famiglia che con il lavorano da cameriere portano il cibo a casa. Come si permette di dire che nessuno sarebbe morto di fame? Se la sindaca andava avanti con questa decisione, si assumeva gli oneri di campare le famiglie sprovviste di lavoro fino al 10 ottobre. Oppure puoi essere tu cosi gentile da ospitarli a casa tua.
 
 
#17 Sdg 2020-09-22 08:30
Forse oggi la scuola rappresenta il luogo più sicura per i nostri figli, ha messo in atto tutte le misure di sicurezza possibili. Il problema è fuori, non raccontiamoci falsità, i nostri figli non stanno uscendo? Non incontrano abitualmente amici, parenti e conoscenti? Se si usassero tutti i dispositivi e sempre non ci sarebbero problemi. Ci sono famiglie dove i genitori devono lavorare e i figli che fanno? La scuola deve ripartire e chi non vuole può tenersi i figli a casa, h24 però!
 
 
#16 Stufa 2020-09-21 23:40
Condivido pienamente con commento n.3 Non sarebbe morto di fame e nessuno, se i bar ,ristoranti e pizzerie fossero rimasti chiusi fino al 10 ottobre.Voglio proprio vedere se i carabinieri controlleranno i pub,le pizzerie ,i ristoranti ed i bar!!!!Non l'hanno fatto fin'ora.Come dice il commento 3, dopo un certo orario i carabinieri di Cassano vanno a nanna come le GALLINE e risponde il commando di Altamura.Per finire sig.ra Sindaca in questo modo i casi aumenteranno,xké quelli che se ne fregano prima,continueranno a farlo ancora!!.Io al posto suo terrei i locali chiusi come aveva deciso prima.
 
 
#15 Azzurra 2020-09-21 19:59
Sono contenta che il buonsenso ha avuto la meglio.
Chiudere i locali e coprifuoco alle 20:30 per soli 20 casi fa ridere non desta preoccupazione.!!!!
La paura alimenta il Covid.
Per paura non si può smettere di vivere la vita di tutti i giorni!!!
 
 
#14 Chiudi le scuole 2020-09-21 19:11
Sindaca mettiti una mano sulla coscienza e vedi di non far aprire le scuole, soprattutto quelle dell' infanzia.. Vai a spiegare ai bambini dai 3 anni in su di mantenere la distanza...di non abbracciarsi tra di loro... Non farle aprire proprio... Salvaguardi tanti aspetti in questo momento..
 
 
#13 Fdg 2020-09-21 18:46
Non ci sono parole.... Dopo tutto quello che abbiamo passato non abbiamo imparato nulla.... I controlli serrati andavano fatti e invece non è stato fatto nulla perché abbiamo un amministratore che dorme ..... La scuola doveva essere pronta e invece stanno lavorando per rispettare un protocollo anti covid... Questo perché abbiamo un amministrazione che dorme.... Non di assume le responsabilità....ora esce con un ordinanza ieri il vice sindaco attendeva gli aggiornamenti e che non sapeva nulla sui contagi eppure stamattina la Gazzetta del mezzogiorno riporta un articolo che parla di coprifuoco... Quindi i dati si conoscevano e tutti hanno taciuto... Ora una nuova restrizione perché chi doveva non ha controllato ...perché il sindaco non e sll altezza di gestire questa situazione .... Perché tutti pensano a riempirsi le tasche a discapito di tutti noi.

Il 28 settembre la scuola dovrebbe riaprire e oggi nessuno si pronuncia ... Nessuno si assume le responsabilità e Facebook non è uno strumento ufficiale per informare i cittadini ..... I vigili devo fare il loro lavoro e gli amministratori devo essere in grado di fare il meglio per questo paese e il sindaco deve rilasciare le deleghe che ha posto nel cassetto oppure di deve assumere le proprie responsabilità..a tutti noi invece va il compito di rispettare le regole con o senza controllo...... Altrimenti questo inverno sarà lungo e devastante..
. Un Cassanese. Grazie
 
 
#12 Amante della libertà 2020-09-21 18:10
Invece di dare la colpa a Sindaci e forse dell’ordine, perché non facciamo mia culpa. Sappiamo tutti giovani e adulti del pericolo ma sfidiamo la sorte e mettiamo tutti in pericolo. Usando le giuste e poche precauzioni ne potremmo uscire vittoriosi. Chi è obbligato ad utilizzare i d.p.i preposti fino ad ora è riuscito in gran parte a vincere e se tutti ci crediamo...Vinceremo.
 
 
#11 ... 2020-09-21 16:36
Io ve l'avevo detto che con questa sindaca questa emergenza è quanto di più cattivo ci potesse capitare. Questa non sa che pesci pigliare! Perché non obbliga a installare l'APP IMMUNI sui telefonini?
 
 
#10 P... 2020-09-21 15:44
A questo paese tutti fanno quello che gli pare,anche a Pasqua 25Aprile ,1 maggio non si doveva uscire eppure dal balcone di casa mia ho visto certi assembramenti, ammucchhiate in famiglia. Voi mi direte potevi denunciare,a chi?Ci sono forze dell'ordine qui?Ma non mi pare proprio se li chiami o non ti rispondono,o hanno da fare o altre scuse più assurde e se intervengono non si scomodano neanche di uscire dall'auto e vanno via come se non ci fosse un domani.Quindi di che stiamo a parlare.In questo paese o noi cittadini ci ribelliamo oppure siamo destinati a soccombere.L'UNIONE FA LA FORZA ci vogliono i fatti e non le chiacchere
 
 
#9 Sdg 2020-09-21 15:38
Poiché la scuola non porta profitto economico, scommetto che la Sindaca ne disporrà la chiusura ... ops non si è ancora aperta! Questo perché nella scuola si trasmette il virus mentre fuori, per bar e ristoranti non avviene? Ma per favore, un pò di coerenza!
 
 
#8 Ieasseudann 2020-09-21 15:17
Controllate i weekend la foresta!!!!
Anche assessori comunali e consiglieri senza mascherine.... Siamo in mano a nessuno!
 
 
#7 Ieasseudann 2020-09-21 15:14
Ieri a mercadante nessuno con le mascherine.... Nemmeno la presenza di vigili e carabinieri.... Assembramenti e folla allucinante!!!!

Spero che richiudano tutto e senza sussidi x nessuno.
Vadammokk
 
 
#6 Pinocchio 2020-09-21 15:10
Questo è il comune di Pinocchio.
Ma come si fa.
Una disposizione firmata dal vice segretario comunale e un segretario titolare che firma come presa d'atto?
DI Medio, ma in quale Comune d'Italia hai visto una cosa del genere?
Si vergogni Sindaco!
Ma che sta a fare più. Vada a casa, uno sbando generale contro ogni regola.
Un comune di anarchici.
 
 
#5 Ernst 2020-09-21 14:19
La colpa è solo del sindaco.
Le regole esistono e lei non le ha fatte rispettare come tutte le altre regole d’altronde. L’anarchia regna alla faccia del buon senso.
Questo pugno duro indispettisce chi, come me, le regole le ha sempre rispettate. Stiamo a vedere. Dopo di che, quando scorporeremo i numeri reali, passiamo alla rivoluzione perché questo sindaco non è in grado di controllare e salvaguardare questo paese.
 
 
#4 Lettore dubbioso 2020-09-21 14:04
Buongiorno da mondello , il virus è clinicamente morto , la mascherina fa male...gradi a queste idiozie la situazione può precipitare. Da febbraio lo schema è quello virus circola fra i giovani dove non fa danni o al massimo fa passare brutte 2settimane Poi si sposta ai lavoratori dove qualche sfigato se la vede brutta e poi arriva ai più grandi o deboli dove fa qualche morto. Vi piace così ? Continuate a non rispettare le regole base. Ora che circola fra i giovani occhio ai pranzi e cene in famiglia !!!
 
 
#3 Pinocchio... 2020-09-21 13:58
Questo è il paese di Pinocchio.... Perché dalle 21.30 sicuramente non si farà assembramento, e sicuro che vederemo i vigili e i carabinieri... Com'è sicuro che tutti indosseranno la mascherina....
 
 
#2 Piripicchio 2020-09-21 13:22
Buongiorno, ma lo sa la sindaco che I vigili chiudono alle 20.00 e che i carabinieri dopo le 21.00 demandano tutto su Altamura. bho che il signore ce la mandi buona
 
 
#1 Jimmy 2020-09-21 13:15
Dilettanti nel decidere e idee confuse.
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.