Venerdì 12 Agosto 2022
   
Text Size

ENERGIA DAI RIFIUTI, C'E' GEOPOLIS ENERGIE

logo_geopolisenergie

Si è “parlato” cassanese al Bollenti Spiriti Camp, conclusosi domenica alla Fiera del Levante di Bari: fra gli stand e le proposte raccolte grazie all’iniziativa della Regione Puglia, c’era infatti la società cassanese "Geopolis Energie snc di Antonio Paciolla & C.".

La società è nata nell'ambito del bando Principi Attivi della Regione Puglia, presentando un progetto dal titolo “Studio di fattibilità e dimensionamento di un modello eco / socio- sostenibile per la produzione di energia”. Ne fanno parte Josè Carrasso, Francesco Pace, Antonio Paciolla e Cinzia Rondelli.
i_componenti_di_geopolis_energie
La nostra idea – spiega a CassanoWeb Antonio Paciolla - è quella di realizzare un piccolo impianto per la produzione di
biogas (e quindi energia) dai rifiuti solidi urbani organici del Comune. Il progetto nasce dalla volontà non di produrre energia, e quindi di dimensionare l'impianto sulla base della quantità di energia che si vuole produrre, bensì dalla volontà di smaltire in maniera ecosostenibile i rifiuti solidi urbani organici (FORSU). Di quì l'idea di progettare un piccolo impianto di soli 50kW (l'equivalente di un motore a metano di una automobile di media cilindrata) atto a smaltire i rifiuti di una piccola comunità. La nostra proposta si basa sul concetto che il "produttore" dei rifiuti è anche responsabile del suo smaltimento, e che quindi non ha senso installare grossi impianti che raccolgano e smaltiscano i rifiuti di un grosso territorio (e quindi con un grosso impatto ambientale sul territorio), ma che, anche se economicamente meno conveniente, ha più senso l'installazione in ogni comune di piccoli impianti autonomi, per una gestione eco/socio-sostenibile del ciclo dei rifiuti.”


Dopo averlo messo in mostra al Bollenti Spiriti Camp, la "Geopolis Energie” presenterà il progetto alla cittadinanza cassanese il prossimo 27 febbraio,  alle 18.00 presso la sala consiliare.

L'obiettivo, inoltre, è quello di lanciare i focus group che hanno lo scopo di formare ed informare la cittadinanza alla corretta differenziazione dei rifiuti.
Per contatti e ulteriori info: e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Commenti  

 
#6 lorso 2010-02-10 15:53
Per TOTOPACO,"il bove dice cornuto all'asino"!!!! Non ho criticato l'operato di questi ragazzi ma, chi potrebbe specularci alle loro spalle; magari si realizzasse il loro proggetto sarebbe l'inizzio di una nuova Cassano delle Murge!!!! Ricorda, "la vecchia aveva 100anni e voleva ancora inparare"!!!!
 
 
#5 totopaco 2010-02-10 10:58
Meglio sognare che commentare ogni notizia, anche la più banale, su qualunque giornale on-line, blog o altro, nascondendosi dietro pseudonimi e denigrando tutto e tutti.
Che bella vita che fai! Spero tu sia orgoglioso di quello che fai.
Almeno dai la possibilità a questi ragazzi di esprimersi, cerca di capire cosa vogliono fare, e poi permettiti di criticare. almeno loro il desiderio di cambiare lo stato delle cose ce l'hanno. Ci vogliono provare!
Beato te che conosci la vita e da buon disilluso disilludi gli altri. Fossero tutti come te nel mondo...
 
 
#4 lorso 2010-02-09 22:43
Cassano è peggio di Palermo in fatto di omertà!!!! In questo paese finchè ci saranno quei 4 ignoratti a gestire come deve andare nei vari settori, Cassano non si svilupperà mai. Se non hanno le mani in pasta pure loro; puoi solamente sognare!!!!
 
 
#3 dora 2010-02-09 20:07
se avete da dire qualcosa,siate chiari o tacete perchè bisogna avere il coraggio di parlare se si è uomini!
 
 
#2 totopaco 2010-02-09 18:27
cioè?
a cosa ti riferisci?
 
 
#1 lorso 2010-02-09 16:26
Qualcuno dovrebbe farsi l'esame di coscienza!!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.