Sabato 20 Agosto 2022
   
Text Size

E' in edicola il nuovo numero de "La voce del paese"

logo Hd  

E' in edicola il nuovo numero del mensile "La voce del paese": notizie, approfondimenti e cultura del territorio cassanese.

Fra gli altri articoli, segnaliamo:

SPECIALE ELEZIONI

Liste, candidati e curiosità sulle Amministrative del 12 giugno

 

REFERENDUM

I quesiti spiegati uno per uno

 

INFRASTRUTTURE VERDI

C'è il progetto esecutivo che coinvolge la Cava, la panoramica e il piazzale del Convento

 

BCC CASSANO E TOLVE: VIA LIBERA AL BILANCIO

Paolo Piscazzi confermato Presidente

 

VENTI ANNI DI UNIVERSITA' DELLA TERZA ETA'

Il programma dei festeggiamenti

 

L'INTER CLUB CASSANO PER "APLETI"

Un dono per i progetti dell'associazione 

 

 

 

Immagine

Immagine

Commenti  

 
#19 nonmifido 2022-06-09 11:51
x commento 9: dimentichi che i 2 grandi esperti che menzioni, hanno un commissariamento alle spalle, che ovviamente non fa curriculum...la memoria del pesciolino rosso...inoltre, la politica è cosa ben diversa da conoscere bandi ed essere competenti nella propria professione... e non bastano i titoli a fare il politico...sicuramente vincerà la lista del Re, ma ne vedremo delle belle.
 
 
#18 Melody 2022-06-08 15:27
Evviva Del Re!!!
 
 
#17 FALSA POLITICA 2022-06-08 13:33
X#12: Ce lo spieghi lei il perché non due ma tre hanno fatto il salto della quaglia e il motivo per cui il candidato sindaco li abbia accolti a braccia aperte, nonostante le loro conclamate appartenenze politiche. Per me è stato attratto dal pacchetto di voti che hanno in dote, e questo la dice lunga sulla qualità e coerenza politica di un signorotto che sta utilizzando ogni mezzo per salire sul trono. Da elettore di sx spero tanto che non vinciate perché in caso contrario oltre al danno anche la beffa di essere amministrati da persone di sinistra che faranno le stesse, se non peggiori, cose dell'altra lista.
 
 
#16 Pessimista 2022-06-08 11:05
Sarà possibile porre delle domande o mandarle alla redazione?

LA REDAZIONE

No, le domande saranno a cura dei giornalisti del network
 
 
#15 mbha 2022-06-08 09:04
posso andare dall'avvocato senza pagare e sentire dire in giro "mi ha risolto un problema"? posso andare da un impiegato statale per un dovere per cui è pagato e poi sentirmi dire che "ti ho fatto un favore"... ogni favore è stato pagato, ma non lo sarà per un tornaconto personale qual è il VOTO. aprite gli occhi, perchè i voti non si elemosinano neanche andando a distribuire casa per casa l'indicazione su cui votare.
 
 
#14 scimmiaMen 2022-06-07 22:36
Commento 11 TOP. Le ultime 3 righe meritano 30 minuti di applausi. Chapeau. Alla faccia delle elemosine elettorali di amici e amichetti varii. E hanno pure la faccia tosta dopo 30 anni di prese in giro.
 
 
#13 Elettore 2022-06-07 16:49
Secondo me, prima di candidarsi ad amministrare la "cosa pubblica", bisogna pensarci molto bene, soprattutto in un paese così piccolo.
Per rispetto, non alimenterò le voci che si sentono in giro, ma, dico davvero, perché non ci pensate bene prima di candidarvi?! Perché vi esponete al rischio dell'antipatico chiacchiericcio. :-x
 
 
#12 Amministrative 2022-06-07 15:31
X National commento 10
Ma lei si è chiesto perché 2 assessori uscenti fanno da supports alla lista di Del Re ? … mentre un assessore cacciata è ritornata ?
È sicuro che quella della Casamassima e’ la scelta migliore per Cassano?
Ci rifletta fino a domenica!
 
 
#11 National Geographic 2022-06-06 18:19
Per commento #10
Se solo avesse letto attentamente avrebbe notato che non sono stati menzionati i titoli di entrambi i candidati sindaco in quanto entrambi rispettabili professionisti seppur in campi diametralmente opposti ed in secondo luogo nessuno può permettersi di valutare i titoli altrui, lo trovo piuttosto puerile visto che parliamo di 2 persone perbene.
Invece, come forse non sa, parliamo di elezioni amministrative e non concorso per titoli, che certamente entrambi hanno.
Se avessi voluto fare leva su questi parametri e “giudicare” l’intera formazione delle liste nei singoli elementi sa benissimo da che lato si sarebbe spostato l’equilibrio, ma non l’ho fatto e quindi il suo intervento é proprio fuori luogo. Ha importante valore nella scelta di un politico l’esperienza specifica nel campo, nella capacità di conoscere, interpretare e saper far funzionare la macchina assai complessa dell’amministrazione pubblica.
In merito alle sue inutili allusioni sul supporto alla lista del candidato sindaco dei due assessori da lei citati non mi occupo del tifo, tant’è che in egual modo non ho fatto riferimento al pesante endorsement dell’attuale sindaco e similia (leggasi 80% dell’amministrazione uscente) alla lista della candidata sindaco.
Le mie sono valutazioni oggettive e scevre da ogni partitismo ed affini.
Infine le consiglio di spogliarsi da ogni amicizia e forma di empatica difesa a supporto del suo preferito quando si appresta a fare della critica oggettiva e soprattutto a contestare chi la fa
 
 
#10 x National 2022-06-06 16:03
Un documentario incompleto il tuo, caro National. Non parli (chissà perchè) della Candidata Sindaca di "Avanti Cassano". Non ti piace il suo CV? Non è degna della tua attenzione? Non ha abbastanza titoli? E perchè nulla dici, ad esempio, di Briano e Campanale, due assessori uscenti che fanno da espliciti supporters di due candidati di Del Re? E mi fermo qui: perchè la tua è una docu-fiction più che un documentario scientifico.
 
 
#9 National Geographic 2022-06-06 14:00
La lista Avanti Cassano é caratterizzata da elementi della molto discutibile amministrazione uscente, una scacciata e poi perdonata, vecchi politici migratori, un rarissimo esemplare di regio consultor più la terna dei novizi (definiti la NOVITÀ) ovvero una giovane oss, un giovane allenatore di calcetto e il candidato sindaco tutti senza mai alcuna esperienza personale e pubblica nella gestione amministrativa. Gli appartenenti a tale lista Talvolta si appellano alla continuità di quanto di buono é stato già fatto ma che ai cittadini non é pervenuto, talvolta invece, quando accusati di dare seguito ad una esperienza che gli elettori vorrebbero dimenticare, parlano di novità, appunto i 3 elementi succitati, assolutamente impreparati. Il programma si basa su di una prosecutio logica di quanto (pare) già fatto di buono, intenzione di risolvere quanto sospeso e portare a termine quanto ( dicono) già avviato.
La lista Évviva Cassano, é rappresentata da 2 elementi della uscente minoranza personalmente e professionalmente assolutamente rispettabili ma dai non pervenuti meriti politici, uno dell'uscente maggioranza senza particolari segni distintivi ne in bene ne in male, due grandi esperti della politica e dell’amministrazione (incluso il candidato sindaco) con indubbi meriti personali e professionali ed ahimè qualche colpa politica di troppo da farsi perdonare, a chiudere, un gruppo di preparati ed in qualche caso brillanti e giovani professionisti con esperienza specifica e tecnica in bandi, amministrazione pubblica e finanza, con un programma ben definito e molto chiaro sin da subito.
Lasciare la via vecchia per la nuova? Dare continuità amministrativa?Fidarsi delle nuove generazioni di professionisti cassanesi e voltare pagina?
A voi la scelta
 
 
#8 Lucio 2022-06-06 13:31
La casamassima avrebbe il giocattolo ma comanderebbero il gatto la volpe e bretel. vecchia politica
 
 
#7 mbha 2022-06-06 11:07
l'ingegnere, per forza!
 
 
#6 Near. 2022-06-06 09:15
Non è questione di scaricare, ma il problema dei rifiuti chi l'ha creato? Briano.. e dove sta Briano? Con Del Re. Mi raccomando votate Del Re che ci sono le solite facce (mogli o mariti come ad esempio Maiullaro in primis) ... aprite gli occhi!

Voterò l'avvocato.
 
 
#5 Carlo Alberto 2022-06-06 08:58
x Mina
condivido quello che scrivi e aggiungo che in Cassano Avanti cè anche una componente formata da "dissidenti del PD" che ha come unico scopo contrastare De Re ... altro che il bene di Cassano, qualità della vita ...
Vince l'ingegnere!
 
 
#4 mina 2022-06-06 07:08
CASSANO AVANTI: Una parte della lista parla della continuità (sottolineando solo le cose che sarebbero state fatte ma non vede nessuno) ed un’altra parte parla di progetto nuovo.
Sta lista di Raffaella ogni giorno fa venire fuori le sue contraddizioni, evidentissime. Se ti sposi non ti porti in dote solo la casa e la cucina ma anche i debiti. E gli amministratori hanno portato in dote tante cose che non vanno che cercano di scaricare a chi non è più candidato.
Tanta gente di buona volontà (ma chi non ha se si candida?) ignorando cosa significhi amministrare un paese. Zullo no grazie. Antelmi è come il ritorno di Attila.
EVVIVA CASSANO: C’è una evidente preparazione e conoscenza dei problemi ma anche molta voglia di attuare una rivoluzione. Sarà così? Me lo auguro.
 
 
#3 Marion 2022-06-05 15:55
L'ingegnere, perché con un team di tecnici conosce dove intervenire, ha contatti stretti in regione, invece la Casamassima ha nella sua lista gente che sta da decenni al comune che non fa fatto granché a Cassano, ha addirittura un consigliere regionale che non ha mai sfruttato la sua posizione a vantaggio di Cassano.
 
 
#2 GGGG 2022-06-05 09:07
L'avvocatessa!!
 
 
#1 X 2022-06-04 21:31
L'ingegnere!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.