Venerdì 12 Agosto 2022
   
Text Size

La scuola si ferma: scioperano docenti, insegnanti e personale ATA

WhatsApp Image 2020-10-30 at 08.07.13

I docenti ed il personale ATA dell’ Istituto Comprensivo di Cassano delle Murge hanno deciso di aderire in modo compatto allo sciopero indetto dai sindacati della scuola lunedì 30 maggio. 

"A parole - spiega una nota dei docenti - tutti concordano sull’ importanza della scuola; tutte le forze politiche e i vari governi promettono di fare della formazione delle bambine e dei bambini, delle ragazze e dei ragazzi, una priorità assoluta; tutti concordano sul fatto che bisogna valorizzare il lavoro degli insegnanti, di ridare dignità ad una categoria troppo spesso ignorata se non marginalizzata. 

I fatti dicono cose diverse. 

Il Governo fa un decreto che invade il campo della CONTRATTAZIONE per tappare la bocca ai lavoratori della scuola e imporre scelte autoritarie e discriminatorie. 

Noi pensiamo che:

- Il prossimo contratto deve concretamente RIVALUTARE LE RETRIBUZIONI di tutti i profili professionali. Le attuali retribuzioni del personale della scuola non sono assolutamente paragonabili a quelle dei colleghi europei. 

  • Deve riconoscere la professionalità di chi lavora nella scuola come RISORSA FONDAMENTALE. 
  • Deve dare stabilità al lavoro e rafforzare gli organici anziché tagliarli. 
  •  Lunedì mattina dalle ore 8,00 tutti i docenti dell’istituto comprensivo saranno fuori i cancelli della scuola per informare i genitori sulle ragioni della lotta e a chiedere la loro solidarietà. 

    Chiediamo la vostra collaborazione, dei lavoratori dell’informazione nel documentare la nostra lotta. 

    Speriamo di vedervi lunedì mattina a nostro fianco per raccontare ai vostri lettori/ascoltatori le nostre rivendicazioni". 

     

    Foto di archivio

    Commenti  

     
    #5 Anonimo 2022-05-31 06:56
    Se si lamentano gli insegnanti per poi scioperare non facendo nulla no, intendevo questo
     
     
    #4 Per anonimo 2022-05-30 07:43
    Scioperare è fare qualcosa...cosa dovrebbero fare gli insegnanti secondo te...
     
     
    #3 sognoosondesto 2022-05-29 19:48
    Io sono insegnante e domani vado regolarmente a scuola perché non ha nessun senso una giornata di sciopero, serve a dare solo visibilità al sindacato senza produrre alcun vantaggio per la categoria
     
     
    #2 Anonimo 2022-05-28 23:14
    Se starete la per protestare sapete che non servirà a nulla, piuttosto fate qualcosa voi se volete una scuola, una istruzione migliore ecc…
     
     
    #1 Sapore disgustoso 2022-05-28 22:08
    Solidarietà con gli insegnanti, perchè fanno davvero un lavoro prezioso per il futuro della nostra società.
    Tuttavia, considerati i numerosi giorni persi a causa del covid (e per altre sciocche chiusure) avrei preferito ALTRE FORME DI PROTESTA che non andassero a ridurre ulteriormente i giorni di studio.
    Gli scioperi e le assemblee sindacali puntualmente organizzati di venerdì o di lunedì hanno un....SAPORE DISGUSTOSO, che non fa onore alla categoria.
     

    Aggiungi commento

    rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

    ULTIMI COMMENTI

    LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

    l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

    Porta la Voce nel tuo paese

    Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.