Giovedì 11 Agosto 2022
   
Text Size

Vaccinazioni pediatriche, al via in tutta la provincia

DSC03545

 

La campagna vaccinale per i bambini della ASL di Bari è pronta a partire da oggi con un fitto programma che coinvolgerà non soltanto gli istituti scolastici, ma anche i punti vaccinali del territorio e location messe a disposizione dai comuni, come il villaggio di Babbo Natale a Capurso.

Sono circa 3mila le somministrazioni programmate dal Dipartimento di prevenzione solo nel primo weekend di avvio della campagna vaccinale per la popolazione pediatrica di età compresa fra i 5 e gli 11 anni. 

Le somministrazioni per i più piccoli cominceranno domani mattina con i minori fragili. Le prime 60 somministrazioni saranno assicurate ai piccoli pazienti della Neuropsichiatria infantile della ASL presso il centro Colli Grifoni a Bari a partire dalle ore 9.30 con un team multidisciplinare di operatori che seguiranno le famiglie in tutto il percorso. La seconda seduta vaccinale per i bambini fragili è prevista domenica 19 presso l’hub di Catino dove – con un percorso a loro dedicato- saranno vaccinati 40 minori in cura presso il centro Epilessia e di Malattie Rare della ASL.

Dalle 15 di oggi in poi partiranno invece le vaccinazioni nelle scuole e negli hub: 21 gli istituti scolastici che hanno aderito finora per un totale di 2.813 alunni di scuole primarie e secondarie di primo grado in 13 comuni: Bari, Molfetta, Capurso, Triggiano, Valenzano, Molfetta, Gravina, Altamura, Bitonto, Polignano, Alberobello, Noicattaro e Sammichele di Bari.

Le somministrazioni per i più piccoli saranno accompagnate un po’ ovunque da momenti ludico ricreativi: disegni e giochi sono stati organizzati per intrattenere gli alunni della scuola Massari- Galilei dove alle 15.30 il presidente della Regione e assessore alla Sanità, Michele Emiliano e direttore generale della ASL Antonio Sanguedolce seguiranno sul posto l’avvio delle vaccinazioni insieme agli operatori del Dipartimento di prevenzione e ai pediatri impegnati nelle somministrazioni. Canti natalizi e trampoliere invece allieteranno l’attesa del vaccino a Polignano presso la scuola De Donato Rodari, dove sempre domani pomeriggio sono in programma circa 200 somministrazioni.

Le vaccinazioni pediatriche andranno avanti per tutto il fine settimana, anche di domenica. Gli operatori del Dipartimento di prevenzione – con il supporto dell’Ufficio scolastico provinciale – stanno continuando a raccogliere le adesioni in modo tale da calendarizzare le sedute vaccinali delle prossime settimane.

 

 

Commenti  

 
#6 sanleo 2021-12-17 11:49
Chi dice "giù le mani dai bambini" E' UN CRIMINALE e come tale va trattato
 
 
#5 Virus 2021-12-17 10:43
È per la gente che la pensa così che il virus circola ancora alla grande! Tutti laureati in medicina con 110 e lode siete diventati!!!
 
 
#4 sognoosondesto 2021-12-17 07:43
Giù le mani dai bambini!
 
 
#3 Iride 2021-12-16 15:38
Cosa vuol dire " giù le mani dai bambini "? Perché, non vacciniamo i nostri figli a pochi mesi? Non facciamo fare loro "esavalenti", trivalenti, senza chiederci cosa c'è dentro. Non assumiamo farmaci, senza leggere il bugiardino, magari dietro consiglio della zia e non del medico?
 
 
#2 Covvidi 2021-12-16 12:53
Dicono che se tocchi i figli alle madri queste diventano delle bestie .Bene adesso vedremo chi è madre e chi è bestia
 
 
#1 nmV 2021-12-16 08:11
Giù le mani dai bambini!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.