Lecci rinsecchiti: affidati i lavori di potatura

50011855267_9c4e930e64_h

Sarà la ditta cassanese di Pasquale Pichichero a cercare di risolvere i problema dei Lecci rinsecchiti a causa della cocciniglia, tramite una potatura selettiva che interesserà le piante di tutto l'abitato.

L'affidamento da parte del Comune di Cassano delle Murge è stato effettuato nei giorni scorsi, per un valore di poco più di 40mila euro, oltre iva ed i lavori dovrebbero cominciare a breve.

Numerosi gli alberi interessati nelle diverse piazze ma la situazione più grave è in Villa dove le decine di lecci piantati sin dalla fondazione di piazza Garibaldi sono allo stremo e necessitano di un intervento radicale che uno studio della Facoltà di Agraria dell'Università degli Studi di Bari, con la quale il Comune è convenzionato, ha consigliato di effettuare nella stagione invernale. 

Proprio in piazza garibaldi, inoltre, l'appalto ai "Vivai Pichichero" prevede anche il ripristino delle condutture dell'impianto di irrigazione, comprese le elettrovalvole e gli ugelli, oggetto di furto da sempre, che dovrebbero permettere una adeguata idritazione delle aiuole, evitando l'indecoroso spettacolo della scorsa estate con prati gialli anzichè verdi. Previsto, infine, un intervento presso la fontana monumentale per far sì che possa tornare a far zampillare l'acqua, con la manutenzione della pompa idraulica.