Sabato 13 Agosto 2022
   
Text Size

"Stop" ai camion che passano da Cassano. Petizione e VIDEO

Basta con i mezzi pesanti che attraversano le principali strade di Cassano delle Murge, provocando caos, inquinamento da gas di scarico, distruggendo le già malandate pavimentazioni stradali e creando ingorghi: occorre metter mano al completamento di quella che adesso è una pseudo-Circonvallazione cittadina soprattutto in direzione Santeramo (e Matera) per i mezzi che provengono da Bari.

A chiederlo un Comitato spontaneo di cittadini che con una Petizione sta raccogliendo firme da presentare agli organi competenti (Comune di Cassano, Città Metropolitana, Regione Puglia), accompagnata da un eloquente video (clicca qui e guarda) che mostra come per tutta una qualunque mattinata cassanese camion, tir, autoarticolati e via dicendo invadono le principali strade del paese, con le conseguenze che nel video vengono ben mostrate. 

Come i lettori di questo giornale sanno, la vicenda della mancata realizzazione del completamento della pseudo-Circonvallazione cittadina è lunga e complessa e si risolse, nel 2009, con il ritiro del finanziamento già concesso - da parte della Regione e segnatamente dell'Assessore ai Trasporti dell'epoca, il sannicandrese Mario Loizzo - sia per ragioni tecniche (il cronoprogramma stabilito dal Comune era sbagliato e quei soldi rischiavano di andare persi) che politiche dato che al piddino Loizzo mal garbava che al governo del Comune cassanese fosse arrivato il centrodestra!

C'è da dire, comunque, che dopo un lungo e oneroso contenzioso con la società che progettò la restante parte della Circonvallazione, il Comune di Cassano è ancora oggi proprietaria di quel progetto che potrebbe essere ripreso e valutato, per poi realizzarlo. Occorre, però, trovare i fondi necessari a completare l'opera.

PER FIRMARE LA PETIZIONE CLICCA QUI.

 

 

Commenti  

 
#22 C drone 2021-05-25 12:59
Per 20.…... Guarda che io scherzavo quando parlavo di caricare i camion con i droni... Mi pare che l'hai presa troppo sul serio ha ha ha ha.... Con gli elicotteri...ha ha ha
 
 
#21 Allora 2021-05-25 12:37
Guarda ..... Che lo so che è protetta. (Non sono ignorante quanto credi) il problema è più grave di quanto credi ..... Occorre "sproteggerla" se non vuoi finire sotto un autotreno!
 
 
#20 ... 2021-05-24 14:02
x Allora

A parte l'ignoranza di cui il tuo intervento è pregno (quella zona è iperprotetta non ci puoi piantare nemmeno uno spillo) se vogliamo il progresso allora facciamo una piattaforma di elicotteri così i container li facciamo volare sul paese.
 
 
#19 Allora 2021-05-24 11:01
Cara ricotta si deve pur capire che il mondo ormai è sulla via del non ritorno. Bisogna abbracciare il progresso per forza! Anche a me piacerebbe lottare per la natura e la sua salvaguardia, ma mi rendo conto che ormai è "non sense".
Quindi facciamo questo collegamento dalla grotta del lupo e prepariamoci a nuove pandemie. PS : a quanto la dai la ricotta? :lol:
 
 
#18 ricotta x Allora 2021-05-23 11:25
E hai fatto i conti con gli ambientalisti con l'impatto ambientale ecc ecc......In Italia si fa prima ad andare sulla luna che costruire qualcosa.A meno che e' abusiva e allora in men che non si dica si costruisce.
 
 
#17 Montalbano 2021-05-23 05:00
Il bando dei tir
 
 
#16 Allora 2021-05-22 14:40
Dalla rotonda sotto il convento una strada che collega lato grotta del lupo a via vecchia Altamura ....
 
 
#15 ... 2021-05-22 07:58
Bella l'idea di Cassano comune "TIR FREE".
Che poi non sono solo i tir santermani a creare traffico ma anche quelli della Divella.

Guardate cosa sta accadendo ad Acquaviva per un piccolissimo tratto di circonvallazione aggiuntiva: 15 anni dall'avvio e sono ancora alle carte!
 
 
#14 Hola 2021-05-21 16:50
Il problema si risolve in modo molto semplice. Divieto di transito per mezzi pesanti. A questi punto diventerebbe dei camionisti il grattacapo, soprattutto santermani, non il nostro.
Aggiungo anche che se davvero vogliamo mettere fine a questa storia, dobbiamo bloccare la strada per giorni con una manifestazione.
Ci servirà anche per capire davvero in quanti siamo a volere un provvedimento a tutti i costi.

N.B.

Sono stato un residente nel tratto incriminato, dopo due anni ho venduto casa e sono scappato altrove. Ogni giorno lavavo le finestre i davanzali e i balconi perché c'era sempre della polvere nera. Per i rumori grazie anche ai dossi e alla strada dissestata, non si poteva riposare, tremavano i vetri delle finestre.
Mi dispiace tantissimo per tutti coloro abitano ancora oggi. Fate come me, scappate, la vostra salute vale più di tutto e a chi amministra non gliene frega niente di voi e dell'inquinamento in tutte le sue forme. Siamo al Sud, si salvi chi può.
 
 
#13 tik tok 2021-05-21 12:25
forse è la stessa gente che stava al comune di cassano, quando venne fatta la circonvallazione a cassano, che oggi critica e parla dimenticando di ricordare chi cera quando venne fatta e fù fatta arrivare ad un punto morto. xche nn andate a prenderli nelle loro belle ville a sti papponi????
 
 
#12 C drone 2021-05-21 11:39
Una grande idea è agganciare i tir con i droni e scaricarli sulla via di Santeramo o Altamura. :lol:
 
 
#11 ... 2021-05-20 17:36
Via Federico II non è mai stata una circonvallazione e non ha i crismi per esserlo essendo sconnessa e stretta. Ipotizzare interventi ora facendo passare il traffico pesante da quella parte è pura follia già ora (giustamente se ne lamentano) ma comunque sarebbe assurdo perché non ci sono gli spazi.
La circonvallazione, che a volerla fare bene dovrebbe abbracciare Cassano dalla via di Altamura passando per via Bari, via Adelfia, via Acquaviva dunque via Santeramo, è di una complessità enorme sopratutto per la direzione Matera. L'unica soluzione sarebbe allargarsi sul territorio di Acquaviva dirottando il traffico pesante orima sulla Acquaviva - Santeramo e poi magari facendolo rientrare da una nuova arteria stradale che potrebbe anche alleggerire il traffico su quella strada provinciale. Questa amministrazione non ha le capacità nemmeno per aprire un vicolo. CHi verrà dovrà adoperarsi con la Città Metropolitana. Se va bene vedremmo quest'opera fra dieci anni.
 
 
#10 Vito Campanale 2021-05-20 10:46
Sarebbe possibile sapere da dove si vorrebbe far passare i camion?
Una volta preso l'anello esterno lungo via Federico II, si gira su via sant'Antonio Abate, ma poi?
Cosa avviene su via Pellerano?
E per chi invece proviene da Santeramo?

Risponde G. Brunelli

Il progetto preliminare prevedeva sei diverse ipotesi di tracciato ma alla fine ne fu scelto uno, a detta dei tecnici dell'epoca il più difficile da realizzare. Passava da via San Francesco e poi lambiva, fra l'altro il Bosco di Mesola, con tutte le conseguenze del caso essendo Zona SIC
 
 
#9 Tania 2021-05-19 19:38
Redazione!!!!
Dove si può firmare???
Resto in attesa
Grazie e buona serata

LA REDAZIONE

https://www.change.org/p/regione-puglia-eliminiamo-i-mezzi-pesanti-dal-centro-urbano-di-cassano-delle-murge-completiamo-la-circonvallazione
 
 
#8 luigi 2021-05-19 15:43
Finalmente, si muove qualcosa. Dove si può firmare!
 
 
#7 Ufuess 2021-05-19 15:25
Ma qualche hanno fa non c'era un progetto di una circonvallazione, che fine ha fatto?
 
 
#6 tik tok 2021-05-19 12:49
ho visto il video e trovo questa petizione una cosa veramente giusta x la bellezza del paese cassano delle murge, ma... attenzione a nn farvi distogliere l attenzione dal fatto che viene evidenziato dal video indicato sopra cioè persone-marciapiedi-alberi e strade. e sapete xche dico questo? xche ho la sensazione che il problema lo risolveranno togliendo alberi/marciapiedi. allora provo a dire questa cosa: sistemare le strade no????? sistemare i marciapiedi no????? accudire gli alberi affinchè cassano rimanga un oasi verde no????? meditate gente...meditate
 
 
#5 Renato 2021-05-19 12:07
Bravi, avete usato le mie stesse parole quando commentai molto tempo fa in un articolo che faceva luce su questa brutta storia. La "pseudo circonvallazione" infatti la definii tale perché come si vede bene nel video, quando gli autoarticolati giungono in via Pellerano, hanno grandi difficoltà per rimettersi su via Santeramo. A parte il fatto che non si è mai vista una strada che dovrebbe essere chiamata circonvallazione, interrompersi e finire nelle stradine del paese. A questo punto viene da chiedersi, ma fate sul serio o vi girate dall'altra parte perché secondo voi il problema non sussiste? Perché se così fosse, il vostro operato come amministrazione è davvero da condannare.
 
 
#4 sanleo 2021-05-19 10:07
Si parla della circonvallazione per Santeramo, ma sono anni che esiste la circonvallazione per Altamura e nessuno la rispetta. Bastava creare dei divieti di accesso per i mezzi pesanti all'ingresso e all'uscita per il centro di Cassano e il problema, almeno in parte, si risolveva. MANCA LA VOLONTA'
 
 
#3 giuseppevichi 2021-05-19 08:56
basterebbe fare una bretella dalla santeramo-acquaviva (collone) collegandola co la nostra via di bari
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.