Lunedì 06 Luglio 2020
   
Text Size

La Regina degli Angeli, patrona di Cassano delle Murge

madonna degli angeli con corona

Dal 1830 la popolazione cassanese vive nei primi giorni di agosto la "Festa Grann" celebrando la Regina degli Angeli, custodita presso l'omonimo Santuario-Convento.

Giorni di fede, di tradizioni, di cultura e folklore, in un miscuglio di emozioni e ricordi, promesse di felicità e buoni propositi.

Buona festa a tutti, dunque, secondo questo programma:

 

 

MANIFESTAZIONI RELIGIOSE NEI GIORNI DELLA FESTA

 

GIOVEDI’ 1 AGOSTO

GIORNATA DI RINGRAZIAMENTO

  •          Presso il Santuario S. Maria degli  Angeli
  •          Presso il Santuario S. Maria degli  Angeli
  •          Presso la Chiesa Madre “S. Maria Assunta”
  •          Presso la Parrocchia “S Maria delle Grazie”

Ore 18,00 Canto dei vespri  - Celebrazione Mariana

Ore 19,00 S. Messa

Ore 19,45 Processione del  SS Sacramento. Canto del Te Deum (sul piazzale)

Ore 20,30 Processione del Quadro della Madonna dal Santuario al Paese

Ore 22,00 Intronizzazione del Quadro in Piazza Aldo Moro.

 

VENERDI’ 2 AGOSTO

SS Messe ore 6,00 – 7,00 – 8,00 – 9,00 – 10,00 – 17,30 – 18,30

Ore 11,00 Solenne concelebrazione eucaristica presieduta da Mons. Francesco Cacucci, Arcivescovo di Bari – Bitonto,  con la partecipazione dei parroci e sacerdoti, Autorità Civili, Militari e del Comitato.

Anima la liturgia eucaristica il coro S. Agostino.

Ore 12,00 Supplica alla B.V. degli Angeli

Ore 19,30 Solenne processione della Statua della Madonna degli Angeli sul carro trionfale dal Santuario per le vie del paese con la partecipazione di tutte le Associazioni Ecclesiali e della Autorità Civili e Militari.

Ore 21,00 presso i giardini di Piazza Garibaldi: simbolica consegna, da parte del Sindaco, delle Chiavi della Citta alla Patrona

Ore 23,00 Accoglienza della Statua della vergine in Piazza A. Moro sul sagrato della Chiesa Madre.

 

SABATO 3 AGOSTO

SS Messe ore 8,00 – 10,00 – 11,30

Ore 19,00 Solenne Celebrazione Eucaristica con la partecipazione dei parroci e sacerdoti, Autorità Civili, Militari e del Comitato. Anima la liturgia eucaristica il coro parrocchiale.

Ore 20,00 Processione a spalla della  Statua della Madonna degli Angeli dal sagrato della Chiesa Madre nel centro storico e per alcune vie del paese, con arrivo alla Parrocchia “S Maria delle Grazie”.

 

DOMENICA 4 AGOSTO

GIORNATA DI PREGHIERA E MEDITAZIONE

SS. Messe ore 8,30 – 10,30

Ore 18,00 Preghiera del S. Rosario meditato con la partecipazione delle due comunità parrocchiali

Ore 19,00 Solenne Celebrazione Eucaristica  animata dal coro parrocchiale.

Ore 20,00 Processione della Statua della Madonna degli Angeli fino ai giardini di Piazza Garibaldi – Saluto dei cittadini e rientro al Santuario. All’Arrivo sul Piazzale: preghiera e canto di ringraziamento. Saluto del Priore del Convento.

Ore 00,00 Il quadro dell’Immagine della Madonna viene portato dalla piazza A. Moro nella Chiesa di San Giuseppe ove verrà custodito fino alla festa della Madonn d’ basce di maggio 2020.

 

CONCERTI MUSICALI E BANDISTICI

 

MERCOLEDI’ 31 LUGLIO (in piazza Moro ore 20.30)

Retrògusto band, swing.... and more 

 GIOVEDI’ 1 AGOSTO

Gran Concerto Bandistico Citta di Rutigliano, Direttore Maestro Gaetano Cellamara

VENERDI’ 2 AGOSTO

Grande Orchestra di fiati “G. Ligonzo” Città di Conversano,  Direttore Maestro Angelo Schirinzi

SABATO 3 AGOSTO  

Gran Concerto Bandistico Lirico Sinfonico Città di Noci, Direttore Maestro Michele Lapolla

1-2-3-4 agosto                                 

Associazione Banda “S Maria degli Angeli”, Cassano delle Murge

23 luglio / 1-2-3-4 Agosto           

Premiata Associazione Musicale Bassa Musica  “Città di Mola”  di Francesco Furio

FUOCHI PIROTECNICI

Cav Chiarappa Giuseppe e Nicola, San Severo, Foggia

MARTEDI’ 23 LUGLIO Salve inizio novena

VENERDI’ 2 AGOSTO Diana inizio festa e Spettacolo pirotecnico

ARTISTICA ILLUMINAZIONE

Premiata Ditta Luminarie Artistiche “Cipriani” di Terlizzi (Ba)

 

MANIFESTAZIONI VARIE

GIOVEDI’ 1 AGOSTO

Fiera mercato di merci vari lungo via Convento

SABATO 3 AGOSTO

Concorso “Balcone più addobbato e fiorito del centro storico” a cura dell’Associazione “Centro Storico” e "Giardino Segreto" in via san Pietro e Piazza Adua.

LUNA PARK

Nei pressi del parcheggio esterno del plesso scolastico di via Convento

 

 

 

Commenti  

 
#15 X cose mai viste e l 2019-08-04 19:13
La festa 4 giorni dura ......sono daccordo che un generatore dentro casa da fastidio ma lo terranno acceso al massimo 5 ore al giorno per 5 giorni!! Per il bene della madonna si deve sopportare.....
Poi l' odore di fritto fa schifo lo so, ma la festa la rendono bella anche i commercianti con i loro locali le loro luci i loro odori ecc ecc e poi é normale che un commerciante quel giorno guadagni tanto è li per quello!!!
Alla fine riassumo tutto in poche righe
4 giorni all' anno no rompete i co....ni
 
 
#14 X Cipriani da Terliz 2019-08-03 01:17
Certo che come primo anno a Cassano, per conquistare la piazza hai messo proprio una gran bella illuminazione...
 
 
#13 X Murphy 2019-08-03 01:14
Hai detto bene ...dalle tue parti... ciò fa capire che nn sei pugliese ma magari di zona vicine e molto probabilmente ci sono altre tradizioni...troverai noioso tre giorni di banda ma ti posso assicurare che se nelle nostre feste togli bande, luminare e fuochi d'artificio non sarà più festa!!!
 
 
#12 Cittanese 2019-08-03 00:16
X Murphy
Hai forse dimenticato la pizzica.
Ma di che m..... parli.
Dalle tue parti, forse non sanno cosa sono le feste patronali.
A Cassano la festa credo sia stata abbondantemente asciugata, andare oltre, sarebbe un oltraggio alla tradizione.
Ebbene si, c'è chi ama la tradizione, chi ama ka musica della banda, amche quando non è così puntuale da soddisfare gli uditi più affinati.
Chi ama le processioni, chi ama le luminarie, etc
Basta con questo voler essere moderni a tutti i costi
Ci avete rotto le scatole.
Se non vi va bene per 4 gg, andate a qualche festa della birra, a qualche festa dell'unità, o alka sagra dek fico d'india.
E non rompete.....
 
 
#11 Murphy 2019-08-02 15:22
No evidentemnte non mi sono spiegato.
Io ho detto che la parte RELIGIOSA deve mantenere la tradizione. La parte civile assolutamente NO! Quelo che era divertente anni fa ora è spesso triste (esempio il circo con animali) o obsoleto (come appunto le bande alle feste patronali). Questa poi è una tradizione di alcune feste come la nostra non di tutte.
Dalle mie parti la banda accompagna la statua del Santo o della Madonna e poi non la vedi più. Ho visto orchestrine suonare generi diversi in punti diversi del paese, ho visto artisti da strada fantastici, ho visto scuole di tango esibirsi per strada, spettacoli di falconerie, di tamburini (chi può veda queli di Asssisi assolutamente fantastici e conosciuti in tutto il mondo) ecc,ecc,
Io capisco le potenzialità di Cassano e non pretendo il mondo, ma tre giorni di bande di paese no. Basta vi prego !!!!!
 
 
#10 Ancora qua state a 2019-08-02 10:24
Che scempio stamattina in piazza // il quadro della madonna cge da da sfondo a un’orchestra che suonava sul paco e fino qui ci siamo ))))((( ma il resto che la piazza era aperta al passaggio di moto macchine si è creato un caos ; il paese lasciato allo sbaraglio
 
 
#9 X Murphy 2019-08-01 23:48
Parli di tradizione e dici di sostituire le bande con altri spettacoli?? Le feste patronali da sempre hanno le bande in più giorni...per due anni il giorno 4 sono andato in piazza a sentire il concerto eseguito dal concerto bandistici locale e ti posso assicurare che la piazza era più piena degli altri giorni...anche se metti la cover di Ligabue come è stato fatto può venire poco seguita come è successo due anni fa... è una festa patronale non è la fiera del Levante e anche lì da qualche anno fanno partecipare le bande all'interno con tanto di luminare e cassarmonica
 
 
#8 Mah 2019-08-01 23:47
Sono abbastanza d'accordo con il commento n.2. I concerti bandistici sono anacronistici e non sempre di buona qualità. Chiaro che la facevano da padroni 50 anni fa, ma i tempi cambiano e molte orecchie "si affinano".
Sono solo suggerimenti, nessuna voglia di polemizzare...comunque ringrazio di cuore chi si impegna per l'organizzazione
 
 
#7 Cose mai viste 2019-08-01 22:59
Ma possibile che in piazza si deve sentire la puzza di frittura (peraltro con olio sicuramente c+++) mentre si attende la Madonna o mentre l'orchestra esegue dei brani?
Sembra che la Madonna venga in paese solo per far fare vendite e fatturato ai commercianti. Il presidente del comitato cos'ha da dire? ed il Sindaco? Ed il comandante dei vigili dov'è? Chi ha concesso l'autorizzazione?
 
 
#6 Lacosa 2019-08-01 20:26
Ci hanno ficcato i generatori dentro casa. ARIA IRRESPIRABILE E FINESTRE CHIUSE! Chi é il genio che ha pozionato lì le giostre? CHIAMATO alle 20,30 circa I VIGILI URBANI ma, come immaginavo, nessuna risposta (sembrerebbe più facile fare cinquina a ruota fissa, che loro rispondano al telefono. GRAZIE!!). Chiamato i Carabinieri, nessuna risposta. Son stato costretto a chiamare i Carabinieri di Altamura. +++
 
 
#5 ops 2019-08-01 20:07
Io non sono mai riuscito a capire perchè i concerti bandistici non seguono una precisa scaletta, cioè con gli orari quando i "pezzi d'opera" saranno eseguiti.
Non so mai a che ora verrà eseguita l'opera musicale dalla banda titolata a farla. Ma che ci perdete a darvi una regolata, io non riesco mai a sentire quelle opere che mi piacciono tanto ( L'Aida, La Traviata, Turandot, I Vespri siciliani, Il Nabucco ecc.) che restano memorabili ed insuperabili e questa è un'occasione per poterle gustare dal vivo e far aumentare "l'audience". E'tanto difficile fare un programma del genere, eg sigg del Comitato festa patronale, dotatevi di un computer magari...ma costringete le bande a coordinarsi tra di loro e a darvi la scaletta. Grazie
 
 
#4 Nauseato 2019-08-01 18:11
Per me oltre la festa religiosa tutto il resto andrebbe eliminato, ogni anno è sempre peggio. Non servono altri merletti per adorare e rispettare la nostra Madonna, bisognerebbe andare in Chiesa e basta, qui tutti aspettano la festa x altro... Ci siamo dimenticati il vero valore e significato.
 
 
#3 Tonin 2019-08-01 17:28
Murphy ha completamente ragione.
 
 
#2 Murphy 2019-08-01 14:05
Lo ripeto ogni anno e (portate pazienza) lo faccio ancora sperando che il suggerimento arrivi all'orecchio di qualche illuminato del comunitato.
La parte religiosa vero cuore della festa NON deve essere cambiato. E' culto , fede, tradizione.
La parte civile invece è completamnete fuori dal tempo e priva di attrattiva.
Giorno 1,2 e 3 "grande concerto bandistico" di questo o quel paese.
Per chi ?? A chi serve ?? lo scorso anno erano presenti 20 dico 20 persone in piazza a seguire uno spettacolo triste e per altro eseguito malissimo. Un'opera lirica senza le parole NON ha senso e anche con le parole la seguirebbero pochissimi appassinati. La volete fare? Bene fatela ma non tre giorni consecutivi . +++MODERATO+++ Fate anche altro. Ci sono migliardi di cose che si possno fare. Si devono attirare persone anche dai paesi limitrofi o la festa è destinata a morire. Ultima perla i fuochi pirotecnici sparati alle due di notte. Per chi li fate ? I cacciatori ?
Le mie figlie non li hanno mai visti si ddormentano prima. E io pure perchè aspettare fino a qell'ora senza fare praticamente nulla e noiosissimo.
+++MODERATO+++
 
 
#1 Augurio 2019-07-31 22:47
Buona festa a tutti...partecipate attivamente alla festa, nelle funzioni religiose, nelle piazze, per le strade, la nostra Patrona va rispettata, onorata e festeggiata...la festa è nostra manteniamola viva nel tempo come viva è arrivata a noi!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.