Giovedì 27 Febbraio 2020
   
Text Size

CAMPI ELETTROMAGNETICI: NEI BORGHI ENTRO LA NORMA

panorama_di_Cassano

Sono al di sotto dei limiti di legge le radiofrequenze nei Borghi che circondano Cassano, sulla via Mercadante. Lo ha certificato in una relazione l'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente (ARPA Puglia) che nei giorni scorsi ha effettuato misurazioni e verifiche stilando poi la relazione che potete leggere in basso.

A partire dalla rotatoria di via Convento e salendo sia per la zona di Fraddiavolo che verso Altamura (zona Oasi e fin quasi alla Foresta) le strumentazioni non hanno rilevato nulla di anormale e comunque non tale da esporre a pericolo la popolazione.

Resta, dunque, da capire il motivo delle continue interferenze che molti cittadini hanno segnalato nei mesi scorsi e di cui ci siamo occupati con diversi articoli, proteste a cui il sindaco di Cassano, Di Medio rispose invitando l'Arpa ad effettuare misurazioni che non hanno dato alcun esito.

 

Commenti  

 
#5 michel 2011-05-04 09:02
(x Luigi) a prescinder da chi intenda comprar questo strumento, ecco un sito dove ci sono varie offerte a partir da 400 euro: http://www.strumentieservizi.it/prodotti_el.asp?scat=1&cat=25
l´ho trovato su internet ...ce ne sono ovviamente degli altri, basta cercar.
io sono ne´per gli allarmismi ne´per il fatalistico "se deve succeder...".penso che si possa fare una sana prevenzione che parta dalla misure delle onde elettromagnetiche, dalla riduzione dell´uso del cellulare per i bambini,dalla riduzione dell´uso del cellulare in casa (meglio all´aperto), dalla riduzione dell´uso della wi-fi in casa...il motivo e´semplice: e´stato provato che le onde elettromagnetiche interagiscono con il nostro sistema nervoso ma non sappiamo le conseguenze.
piuttosto che far crociate che a volte non portano a niente, iniziamo ad informarci e MONITORAR ...anche in casa nostra :-)
 
 
#4 Nemo 2011-05-03 22:30
Vi informo che a dire di molti medici di alcuni ospedali presenti in Puglia, molti dei casi di pazienti che si sono sottoposti a intervento della Tiroide provengono sempre piu' da Cassano,Acquaviva,Santeramo.....A loro dire le nostre zone hanno alta presenza di campi magnetici dovuti a certe antenne... pertanto io me ne infischio delle documentazioni di chi finge di non sapere il problema...qui ci sono molte radiazioni e non dite c.....
 
 
#3 teopeo 2011-05-03 21:57
si si
la gente che vede i cellulari accendersi da soli,e' impazzita...e' vero...

MA ANDATE A PRENDERE PER I FONDELLI QUELLI COME VOI...L' AVETE SPENTA LA FONTE??
 
 
#2 Luigi 2011-05-03 19:09
E chi dovrebbe comprarla? Il Comune?
 
 
#1 michel 2011-05-03 18:39
possono campi magnetici di meno di 0.7 V/m fare quello di cui parlava l'articolo?? (e.g. telefonini che si attivano da soli e "parlano",elettrodomestici che impazziscono) la risposta e' semplice :NO! la spiegazione?la fonte delle interferenze e' stata spenta in occasione delle misure.cosa fare? continuar a dormire tranquilli (!!) ma intanto comprar degli strumenti per la misurazione del campo elettromagnetico. costano poco (sotto i 1000 euro).si potrà cosi monitorar il campo e controllar che sia ben al di sotto dei 6 V/m. lo strumento e' facile da usare, lo accendi e leggi il valore.
la tecnologia fa parte della nostra vita...se la controlliamo,e' meglio:-)
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.