Domenica 23 Febbraio 2020
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/archiviofoto/carnevale_cassanese_2011.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/archiviofoto/carnevale_cassanese_2011.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

TUTTE LE IMMAGINI DEL CARNEVALE "A LA POVEREDDE"

carnevale_cassanese_2011

Il freddo pungente non ha fermato la sesta edizione del "Carnevale a la poveredde". Questo pomeriggio, infatti, maschere, carri allegorici, gruppi e coriandoli si sono "impossessati" delle strade cassanesi per una iniezione di allegria e giocosità.

Lungo via Convento, in Villa, per l'Estramurale e fino a piazza Rossani hanno sfilato i bambini della Scuola Primaria del Circolo Didattico "A. Perotti" con un carro dedicato alla scuola e i ragazzi della Scuola Media "V. Ruffo" con un carro dedicato all'Unità d'Italia: l'unico segno presente di quello che doveva essere il tema dominante della sfilata, nelle iiniziali ntenzioni dell'Assessore Comunale alla Cultura Pierpaola Sapienza, che invece si è ridotta ad una sola presenza.

Tra l'altro, l'Assessore aveva sognato di portare in piazza l'intero Consiglio Comunale di Cassano: avvolti in un tricolore, i consiglieri i avrebbero dovuto sfilare assieme per celebrare - in modo festoso - i 150 anni dell'Italia unita. Ma evidentemente l'idea non è piaciuta a tutti.

Forse anche per la presenza dei carri allegorici di altri gruppi come il C.a.P. che ironicamente hanno tirato in ballo Silvio Berlusconi e il suo governo, le feste di Arcore, il bunga-bunga e la giustizia oramai ridotta ad una gabbia, chiusa com'è nell'eterno conflitto di interessi. A causa di tutto questo, per i "Malavoglia", anche ai cassanesi "girano le pale", con chiari riferimenti al progetto della centrale eolica che l'Enel vorrebbe costruire a Cassano.

Dopo i ringraziamenti di rito e la consegna di alcune targhe, dinanzi al falò acceso, si è celebrato il funerale del Carnevale che muore per poi risorgere: domenica prossima, dalle ore 11.00, seconda e ultima sfilata a partire dlala piazzetta di padre Pio (via Convento).

Ecco tutte le immagini della festa a cura di Giuseppe Ferrante.

 

Commenti  

 
#4 eleonora 2011-03-10 21:20
è stato bellissimo
 
 
#3 eleonora 2011-03-10 21:18
bellissimooooooooooooooooooooooooooo
mi sono strà divertito
 
 
#2 NY 2011-03-09 17:09
COMPLIMENTI AGLI ORGANIZZATORI....PERò UN Pò TROPPO ALLA POVRED!!!
 
 
#1 ma su..... 2011-03-09 09:05
BAndo alle polemiche!Complimenti agli organizzatori, ideatori e partecipanti, queste sono tradizioni semplici e gioise da far perdurare nel tempo!Bravi tutti e speriamo di crescere tutti insieme con il nostro Carnevale alla Poverd, CONTINUATE COSì!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.