Martedì 18 Febbraio 2020
   
Text Size

Warning: getimagesize(images/stories/benzinaio.jpg) [function.getimagesize]: failed to open stream: No such file or directory in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 189

Warning: filesize() [function.filesize]: stat failed for images/stories/benzinaio.jpg in /home/cassanoweb/public_html/plugins/content/contentoptimizer.php on line 196

CARBURANTI: AUMENTI ANCHE A CASSANO

benzinaio

L’ondata di aumenti del prezzo dei carburanti che sta interessando l’Italia, non risparmia Cassano. Anche se nel nostro paese i tassi di crescita appaiono più contenuti. CassanoWeb ha monitorato la situazione ieri sera, al momento della chiusura delle tre stazioni di rifornimento presenti sul territorio: la Tamoil di via Acquaviva (nella foto, uno dei gestori Mario Di Gregorio), la Q8 e la Erg di via Sannicandro.

Per questa mattina e per tutto il week-end, infatti, sono previsti aumenti considerevoli dei prezzi (ieri il barile di petrolio è arrivato a costare 103 dollari) e dunque abbiamo voluto “fissare” quanto ogni automobilista ha pagato fino a ieri sera.

Va rilevato, innanzitutto, che in alcuni casi i prezzi alla pompa, qui a Cassano, sono inferiori alla media italiana ma che fra distributore e distributore ci sono differenze di prezzo non di poco conto. Terzo elemento: nel corso della settimana i prezzi sono aumentati mediamente di 1 centesimo (sia diesel che benzina).

Ecco, comunque, la tabella comparativa dei prezzi così come si evince dai listini (tenendo presente che i gestori applicano uno sconto di 3 centesimi sugli stessi), confrontati con i prezzi medi italiani.

 

Distributore

Benzina

Gasolio

Tamoil

 

1.550

1.411

Erg

 

1.574

1.445

Q8

 

1.585

1.459

Media italiana

(Tamoil)

1.548

1.440

Media italiana

(Eni e Q8)

1.557

1.455

 

Commenti  

 
#13 montagna 2011-03-15 13:13
io vorrei dire una cosa la benzina è arrivata alle stelle e allora perchè continuate a metterla provate a fare uno sciopero nn mettete più benzina anche solo per 4-5 giorni e vedrete come la benzina scenderà...ah un altra cosa si attualmente è la più economica la tamoil ma è anche quella meno professionale si dimenticano di mettere i tappi ddella benzina dopo aver fatto rifornimento e quando fate rifornimento se propio dovete farlo li fate molta attenzione a cosa vi mettono dentro avvolte scambiano il diesel con la benzina e fanno fondere le macchine di conseguenza...chissà a cosa pensano....
 
 
#12 mavito 2011-03-13 23:37
Forse non tutti sono a conoscenza che la rete Tamoil è di proprieta'del sig. Gheddafi!!!!!
 
 
#11 EL 2011-03-07 21:43
Il fatto davvero scandaloso è che non esiste nessuna crisi petrolifera, si tratta solo di speculatori che fanno soldi con la paura; i paesi OPEC potrebbero tranquillamente produrre più barili e faccio notare che il petrolio libico è solo il 2% della produzione mondiale( ed è anche della peggiore qualità).
 
 
#10 Utente 2011-03-07 17:46
...mi sembra di capire che la Tamoil è più economica...e se lasciassimo "a secco" gli altri 2 al fine di aumentare la concorrenza locale?
 
 
#9 obiettivo 2011-03-07 15:53
ma che centra il governo la gente lo sa cosa succede in libia?
 
 
#8 UVO 2011-03-06 12:46
MA CHE C'ENTRA LA SINISTRA...
NON E' NEANCHE IN GRADO DI ANDARE AL GOVERNO...

CHI E' AL GOVERNO??PDL E LEGA??
E CHI DEVE RISOLVERE LA SITUAZIONE??

DATO CHE SI DICONO TANTO MEGLIO DEI COMUNISTI...CE STAN AD'ASPTTA'??
NON SI RENDONO CONTO DELLA SITUAZIONE INSOSTENIBILE???
 
 
#7 volavola 2011-03-05 23:17
X UVO.Ma che ti è preso il"Delirium tremens", stai farneticando quando mai i governi di sinistra hanno tolto una qualsiasi gabella in particolar modo sulla benzina.I diritti acquisiti non si toccano.Detto ciò non ci resta che pagare per la guerra di Abissinia , per la bonifica delle paludi o per per qualche altra assurdità.Cambiando i fattori il prodotto non cambia.
 
 
#6 Commerciante 2011-03-05 20:07
....meno della media Nazionale....è vabbè!...tanto a Cassano è il resto che costa tanto............
 
 
#5 UVO 2011-03-05 19:41
CHE ASPETTATE A PUBBLICARE I COMMENTI???

DOVE VIEN DETTO CHE
"LA GENTAGLIA CHE CI GOVERNA DOVREBBE RIUSCIRE A PENSARE(MA SECONDO ME NON GLI PASSA NEPPURE DALL'ANTICAMERA DEL CERVELLO) DI
SOSPENDERE O ELIMINARE IL BOLLO AUTO CON UN BEL DECRETO LEGGE...

DATO CHE NECESSARIO E URGENTE NON E' SOLO IL FEDERALISMO X BOSSI O IL PROCESSO BREVE PER IL CAVALIERE"

LO SANNO CHE
1 I CARBURANTI AUMENTANO
2 CHE LE ASSICURAZIONI SONO AUMENTATE DI 200 300 (E ANCHE PIU')EURO ANNUI (E POCO IMPORTA SE SEI ONESTO E NON FAI INCIDENTI FASULLI)
3 CHE IN PIU' C'E'ANCHE LA REVISIONE BIENNALE
4 E NON CONSIDERIAMO GUASTI,TAGLIANDI E MANUTENZIONE

IL BOLLO AUTO E' VERGOGNOSO
POLITICI ITALIANI VOI LO SIETE DI PIU'
CAVALIERE E BOSSI IN PRIMIS
 
 
#4 cittadino 2011-03-05 17:24
x ragazzo--- loro diciono per il servizio notturno, comunque vorrei precisare un particolare come da titolo solo il diesel è quasi sotto la media a cassano, ma la benzina no!! anzi è sopra....
 
 
#3 ENOLA GAY 2011-03-05 17:22
Ma è previsto anche per il fai da tè lo sgravio di qualche centesimo alla ERG, o sbaglio?!
 
 
#2 UVO 2011-03-05 13:37
MI CHIEDO SE LA GENTAGLIA CHE GOVERNA
PER CASO RIESCE A PENSARE CHE SAREBBE UTILE
INTERVENIRE CON UN DECRETO LEGGE (DATO CHE URGENZA E NECESSITA' NON SIGNIFICANO SOLO FARE IL FEDERALISMO A BOSSI E IL PROCESSO BREVE A BERLUSCONI)

PER ELIMINARE O SOSPENDERE IL BOLLO AUTO
VISTI E CONSIDERATI

I PREZZI DEI CARBURANTI
LE ASSICURAZIONI AUTO(CHE AUMENTANO DI 300 EURO ANCHE AGLI ONESTI)
LE REVISIONI BIENNALI
A CUI SI AGGIUNGONO GUASTI,TAGLIANDI E MANUTENZIONE VARIA

GRANDE GOVERNO BERLUSCONI(CHE A ME FA' SOLO SCHIFO)CI HA MAI PENSATO???
 
 
#1 ragazzo 2011-03-05 08:12
e perchè la erg quando c'è il disrtbutore automatico aumenta la benzina?????????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.