Sabato 20 Agosto 2022
   
Text Size

ATTI E FURTI VANDALICI: APPELLO DELLA DI MEDIO

dimedio_carro_madonna

Proseguono in maniera scellerata gli atti vandalici e i furti al patrimonio comunale. Fenomeni già segnalati dall’Amministrazione comunale alle forze dell’ordine e per i quali l’assessore al ramo Franco Antelmi aveva chiesto la collaborazione ai cittadini.

Il settore manutenzione e gestione del patrimonio, purtroppo, dopo alcuni sopralluoghi ha relazionato al sindaco circa ulteriori danneggiamenti e furti. Nella fattispecie sono state accertate le esportazioni di piantine da poco sistemate sulla rotatoria di via Adelfia. Ma non è tutto, perché nel resto del paese si registrano manomissioni agli impianti di pubblica illuminazione, furti di interruttori e botole metalliche nella zona industriale.

Si segnalano, inoltre, continue presenze di deiezioni animali nelle aiuole dei giardini pubblici.

“Gli atti vandalici sono un duro colpo al decoro urbano – afferma il primo cittadino Maria Pia Di Medioe siamo stati già costretti ad appellarci ai cittadini affinché vigilino sul patrimonio comunale. Allo stesso tempo chiedo la massima collaborazione dei cassanesi con le forze dell’ordine al fine di perseguire gli autori di questi reati. Da parte mia non escludo di intervenire nell’ambito dei poteri che mi assegna la legge perché è bene sapere che questi sfregi, seppur limitati, nel tempo incidono sulle casse comunali. Ogni furto, ogni atto di vandalismo, si deve capire, è un furto e un danno a se stessi. Non si può far del male alla propria comunità”.

“Faccio un appello particolare ai possessori di cani, affinché rispettino il verde pubblico e le strade comunali conscia del fatto che dotarsi di paletta e busta non costa nulla”.

 

Commenti  

 
#13 manuel 2011-07-20 16:02
ma possibile che in Adelfia non si vede una cosa giusta???
bidoni spazzatura quasi inesistenti (e pagiamo le tasse)- strade piene di lordume e pagiamo ancora - cani randagi....
strutture inesistenti o lasciate a morire.
mi rivolgo a tutta l'amministrazione...ANDATE A CAGARE
 
 
#12 STANCO 2010-11-16 11:39
X SAVERIO: CI CREDO CHE QUALCHE ANZIANO FA PIPI NEI GIARDINI...ANNI FA UNE CERTA AMMINISTRAZIONE TOLSE DAL CENTRO DEL PAESE I BAGNI PUBBLICI E QUINDI....IO LI MANDEREI TUTTI IN VIA ACQUAVIVA ED IN VIALE UNITA' D'ITALIA A FAR PIPI!!!!
 
 
#11 per alex 2010-11-15 13:32
Per alex le "cagate" come le chiami tu le fanno fare il 99% dei padroni ai propri cani. Di sicuro ci sono anche quelli randagi ma se ci sono i padroni animali che fanno cagare i proprio cani per strada perchè dobbiamo cominciare dai randagi?? Educhiamo prima i cittadini a non fare cagare i cani per strada, i vecchi a non pisciare nei giardini, chi butta l'immondizia a buttarla nei bidoni e non per strada e così via e poi quando siamo sicuri che la merda è solo dei cani randagi prendiamo provvedimenti per quei poveretti.
 
 
#10 qualc1 2010-11-15 13:28
Non è vero che i vigili multano solo le auto di chi non conoscono!
Qualche mattina fà ho fatto il tratto che và dalla Macelleria Scarimbolo sino al bar Mister Padi dietro l'auto dei vigili; ho contato 16 auto VISTOSAMENTE parcheggiate male o addirittura nel mezzo di un incrocio, e non è stata fatta NEANCHE UNA multa! Inoltre non si sono fermati neanche per far passare un bambino che era sulle strisce pedonali!!!
***MODERATO***
 
 
#9 pippodue 2010-11-15 09:36
per Grandepantani: mi dispiace ma devo dar ragione ad Alex.Io abito nel centro storico, non ho un cane ma dietro il mio cancello un giorno si e l'altro pure ci sono le cagate. Nel mio vicinato solo due possiedono il cane, ma visto con i miei occhi non hanno mai fatto cacca nelle nostre strade. Si aggirano molti cani randagi belli grossi e di conseguenze le caccone sono grosse, con la conseguenza di non poter camminare e di non poter aprire le finestre per il cattivo odore e per le tante mosche.
 
 
#8 SAVERIO 2010-11-14 23:16
E SE VI DICO CHE HO VISTO DEI VECCHIETTI FARE PIPI NEI GIARDINI DIFRONTE ALLA BANCA BCC.
 
 
#7 okok 2010-11-14 20:27
signora maria pia dimedio perche dobbiamo denunciare qualcosa o qualcuno se poi le nostre azioni muoiono nel tuo ufficio

abbiamo speso un sacco di soldi per le telecamere falle funzionare

abbiamo i vigili migliori del mondo e un bravo comandante deciso e con una voglia matta di far rispettare la legge mettili in azione

e poi ci sei tu che non so cosa sai farevisto che i tuoi pazienti si lamentano delle tue assenze in ambulatorio noi cittadini ci lamentiamo del tuo menefreghismo.
ma se ci sei e se sai fare qualcosa
datti da fare
 
 
#6 grandepantani 2010-11-14 16:47
caro alex non sono assolutamente daccordo con te. nel centro storico non ci sono cani randagi ma solo proprietari randagi. se non hanno busta e paletta multateliiiii......
 
 
#5 nuovo cassanese 2010-11-14 13:11
Le segnalazioni torno a dire ancora una volta che le facciamo... (vedi miei commenti precedenti) in piazza mercato non hanno più niente da distruggere o da rubare... eppure i responsabili sono sempre gli stessi! Come si dice in gergo: a chi appartengono?
 
 
#4 alex 2010-11-13 22:34
signor Sindaco lei non ha capito proprio nulla... le "cagate" (scusatemi il termine) non sn dei cani in custodia ai cassanesi ma bensi, appartengono per un buon 95% ai troppi cani randagi che ci sn per il paese per il quale lei non ha mai fatto nulla... nessun cittadino si diverte a far salire il proprio cane sui giardini per farlo defacare...
 
 
#3 grandepantani 2010-11-13 21:08
muniamoci di macchine fotografiche e segnaliamo. presenze di deiezioni animali nelle aiuole dei giardini pubblici????? scusate ma sulle strade del centro storico, che non sono aiuole, e' pieno di deiezioni animali!!!!! ma come fanno le forze dell'ordine a vigilare se nel centro storico non si vede un vigile o un carabiniere da anni. e, poi, se l'animale appartiene all'"amico" niente multa le forze dell'ordine fanno finta di non vedere. cosi' come le multe per divieto di sosta. ci sarebbe da fare un film su come si parcheggia a Cassano che potrebbe diventare grazie alle multe il paese piu' "ricco d'Italia" ed i nostri cari vigili fanno qualche multe solo a chi non conoscono. mentre le auto di loro "conoscenti" o di "qualche testa calda" anche se sono parcheggiate al centro della strada diventano invisibili. bastaaaaa!!!! vergognaaaaa!!!!
 
 
#2 volavola 2010-11-13 19:45
E vero il furto e gli atti vandalici sono un danno a se stessi,se per "se stessi"si intende una persona civile,purtroppo chi commette atti del genere è privo di ogni elementare forma di intelligenza.Il buonismo non serve,il non essere dotati di busta e paletta comporta una sanzione,quindi dovrebbe costare se si multassero chi non rispetta(le leggi che già ci sono)
 
 
#1 111111 2010-11-13 19:32
Se è per questo stanno rubando anche nelle case: OCCHI APERTI!!!
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.