Giovedì 27 Febbraio 2020
   
Text Size

PALAZZO MIANI-PEROTTI, AL VIA LA GARA PER GESTIONE SERVIZI

Biblioteca_comunale

E’ partita la procedura per l’appalto di alcuni servizi presso il Palazzo Miani-Perotti, storica costruzione cassanese che ospita la Biblioteca Comunale, la Sala Espositiva, l’Ufficio Turistico, l’internet-point e la sala lettura. Oggetto dell’appalto è l’affidamento del servizio di pulizia - giornaliera e periodica  - sanificazione  periodica, riordino e servizi complementari di tutti i locali e pertinenze del Palazzo di via Miani.

Finora – e fino a giugno - ad occuparsi di questi servizi è stata la Sogev, la società di Noci che fino a qualche tempo fa ha gestito anche il Polisportivo Comunale.

La nuova gara – il cui termine scade il prossimo 9 giugno - prevede una gestione di venti mesi: il Comune pagherà 9.500 euro + iva al mese, per un importo a base d’asta di 190mila euro oltre l’Iva alla ditta che si aggiudicherà l’appalto.

Una delle clausole è l’assorbimento delle cinque unità dei Lavoratori Socialmente Utili che attualmente sono impegnati presso il Palazzo e che dovranno conservare il proprio posto di lavoro.

Sul sito del Comune è possibile scaricare tutta la documentazione inerente l’appalto.

Commenti  

 
#5 orso 2010-05-31 22:34
Ad offendere fate presto a rispondere ,ma ad una domanda semplicissima come quella che ho posto???? siete così informati che avreste già dovuto rispondere!!!! Vigliacchi!!!!
 
 
#4 orso 2010-05-28 23:05
Scusa Tiratorescelto, ma quelle 5 unità non dovevano essere state già assunte qualche anno fà????
 
 
#3 1x2 2010-05-28 15:27
tiratorescleto hai ragione, ma devi sapere che qui la gente commenta tanto per...secondo me nn leggono nemmeno l'articolo ma solo il titolo!!!!
 
 
#2 Tiratorescelto 2010-05-27 21:02
Orso ma sai leggere?

Una delle clausole è l’assorbimento delle cinque unità dei Lavoratori Socialmente Utili che attualmente sono impegnati presso il Palazzo e che dovranno conservare il proprio posto di lavoro.
 
 
#1 orso 2010-05-27 20:01
Scusate il disturbo, ma questo tipo di servizzio non poteva essere affidato a disoccupati o cassintegrati di Cassano????
 

Aggiungi commento

rispettando il regolamento http://regolamento.lavocedelpaese.it/

ULTIMI COMMENTI

LA VOCE DEL PAESE Un Network di Idee.

l ACQUAVIVA DELLE FONTI l CASAMASSIMA l CASSANO DELLE MURGE l GIOIA DEL COLLE l NOICATTARO l POLIGNANO A MARE l PUTIGNANO l SANTERAMO IN COLLE l TURI l

Porta la Voce nel tuo paese

Copyright 2008-2017 © LA VOCE DEL PAESE. È vietata la riproduzione anche parziale. Tutti i diritti sono riservati.